Attualità

Gestione emergenza Covid nel Vallo di Diano al vaglio delle amministrazioni comunali, soprattutto in vista delle prossime celebrazioni in onore dei Santi e dei Defunti. L'emergenza epidemiologica in atto rappresenta una forte preoccupazione. La conta dei casi è sempre in costante aggiornamento. A Polla, intanto, si registra il primo caso di decesso con Covid. Si tratta di una donna di Sala Consilina, ricoverata al Luigi Curto per una gravissima forma di ictus. La donna, seppur risultata positiva, è stata curata e assistita dai sanitari dell'ospedale pollese in quanti gli ospedali covid salernitani non avevano posti disponibili.

Intanto da Montesano il primo cittadino con video messaggio annuncia la positività di 5 persone di cui 1 domiciliato in Basilicata e 4 donne residenti a Montesano sulla Marcellana. Solo 1 persona presenta sintomi ed è sottoposta a cure mediche specifiche costantemente monitorata. Per le 5 persone positive al covid è stata già ricostruita la rete dei contatti. Altri 3 casi di positività sono emersi nel corso di uno screening di massa effettuato presso un'azienda di Teggiano. Le tre  persone risultate positive sono già in isolamento presso le proprie abitazioni ed, anche in questo caso, si è provveduto alla ricostruzione della rete dei contatti. A Montesano, intanto, il sindaco ha annunciato l'intenzione di sostenere le attività economiche danneggiate dagli ultimi provvedimenti restrittivi varati da Governo e Regione per ridurre i rischi di contagi.

In tal senso ha dato incarico agli uffici competenti di individuare eventuali agevolazioni di natura tributaria per le categorie danneggiate. Tema al vaglio di tutte le amminstrazioni comunale la regolamentazione degli ingressi nei cimiteri in vista delle celebrazioni dei Santi e dei Defunti. In alcuni comuni si è già provveduto ad emanare i regolamenti di accesso mentre, gran parte delle amministrazioni valdianesi attendono le disposizione degli enti sovracomunali. Sia ANCI che Regione Campania, infatti, hanno annunciato l'invio a breve di disposizioni e ordinanze per la regolamentazione degli ingressi nei cimiteri comunali al fine di garantire la sicurezza nelle visite e ridurre i rischi contagio. I comuni del Vallo di Diano, attendono l'ordinanza regionale per poter assumere decisioni convergenti e condivise per tutti i comuni, nella redazione dei regolamenti di accesso ai luoghi sacri nei giorni dell'1 e 2 novembre. Intanto da Montesano il sindaco invita la popolazione ad anticipare le visite al cimitero in maniera tale da evitare un'alta affluenza nei giorni delle celebrazioni.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.