Attualità

L'ASL di Salerno in cerca di un laboratorio privato che possa offrire il necessario supporto ai laboratori molecolari individuati dalla Regione Campania autorizzati a processare i tamponi per conto del servizio sanitario salernitano. È stata pubblicata la procedura negoziata per l'affidamento del servizio di processazione dei tamponi per test molecolari per la ricerca di SARS COV 2 attraverso la metodica PCR Real Time.

Dopo le difficoltà di queste ultime settimane e i ritardi che continuano ad accumularsi nell'ottenimento dei risultati sui tamponi prelevati dai possibili soggetti positivi al covid, l'ASL di Salerno si attiva per individuare strutture capaci di aiutare i laboratori accreditati del Ruggi d'Aragona di Salerno e del SS Addolorata di Eboli, quest'ultimo costretto a fermarsi nell'analisi dei test per 1 giorno a seguito caso di positività da covid accertato tra i sanitari impegnati nelle analisi.

Velocizzare i tempi di risposta, è questo l'obiettivo che si vuole raggiungere con l'affidamento dell'incarico di durata bimestrale, ossia per 60 giorni. Un risultato che l'ASL intende raggiungere attraverso il sostegno del laboratorio privato a cui sarà assegnato l'incarico, che dovrà garantire la capacità di processare 1000 tamponi al giorno. Importo complessivo a base d'asta per l'affidamento del servizio è pari a 1 milione e 800 mila euro calcolando come valore di ciascun test di 30,00 euro. La scadenza dei termini per la presentazione delle domande di partecipazione da parte dei Laboratori privati, è fissata a venerdì prossimo 30 ottobre alle ore 9,00 ed, alle ore 9,30, in diretta streaming sarà effettuata la seduta di gara con apertura delle offerte per l'assegnazione della gestione del servizio.

Ai laboratori viene richiesto, oltre che di rispettare le disposizioni nazionali relativi ai controlli, anche di essere in possesso della strumentazione idonea ad assicurare il servizio, di poter garantire la capacità di processazione dei 1000 test al giorno e di essere in possesso dell'autorizzazione per le attività di Biologia Molecolare. Tra pochi giorni, quindi, in provincia di Salerno, potrebbe essere più semplice e veloce ottenere l'esito dei tamponi su sospetti casi covid. Un'assoluta necessità per il territorio che, al momento, vede tantissimi soggetti ancora in attesa degli esiti dei tamponi già effettuati.

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.