Attualità

Sale cinematografiche e teatri chiusi in seguito al DPCM del 24 ottobre scorso. Lo scopo è contenere la curva dei contagi ma gli operatori del mondo dello spettacolo temono una crisi senza precedenti del settore.

Nel Vallo di Diano, Antonella Graziano titolare del Cinema Family di Polla ricorda come le sale cinematografiche si siano rivelate fra i luoghi più sicuri durante la riapertura post lockdown, non solo in una piccola realtà come quella di Polla ma anche a livello internazionale, nessun contagio è stato ricondotto alla loro frequentazione.

“Le norme sono state rispettate – afferma -  abbiamo sanificato le sale fra uno spettacolo e l’altro, abbiamo investito del capitale per poter mettere a norma il nostro cinema, abbiamo rispettato la distanza interpersonale e inoltre la disciplina di chi frequenta il nostro cinema ha fatto il resto. In tutto ciò oltre alle condizioni proibitive che ci sono state proposte da alcune case di distribuzione e la cassa integrazione non erogata per il nostro dipendente, siamo costretti a chiudere nuovamente dopo un periodo davvero difficile della storia umana”. L’”intervallo” durerà fino al 24 novembre, l’auspicio è che poi “i nostri film – ha concluso Antonella Graziano - ritornino ad emozionare il Vallo di Diano”.

Nell’annunciare la nuova chiusura, anche il Cinema Adriano di Sala Consilina ha ricordato la sicurezza delle sale cinematografiche e una ripresa generalizzata del settore che si era registrata lo scorso anno. “Il rispetto di regole più stringenti per un periodo, si spera, limitato – si legge in un post - andrebbe comparato ad un panorama di norme più morbide per un lasso di tempo più esteso. Condividere una norma e rispettarla sono aspetti diversi: il primo è un diritto democratico, il secondo un dovere civile. E’ possibile esercitarli entrambi, anche se in contrasto fra loro. Qualunque legittima opinione il diritto d’espressione generi – conclude la nota - , riappropriarci quanto prima dei tempi normali ci pare un dovere prioritario”.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.