Attualità

Consiglio comunale a Teggiano programmato per questa sera alle 18,00 ma dalla minoranza arriva la richiesta di rinvio della seduta per irregolarità nella convocazione dovuta al non rispetto di quanto stabilito dal Regolamento del Consiglio Comunale teggianese. In particolare due gli articoli che non sarebbero stati rispettati gli articoli 23 e 25 del regolamento relativo ai tempi e modalità di convocazione dei consigli ed alla messa a disposizione delle documentazioni relative agli argomenti in trattazione.

Venerdì scorso 27 novembre, è stata consegnata la convocazione per il consiglio comunale in seduta straordinaria da tenersi questa sera alle 18,00. Con nota protocollata nella giornata di ieri, tramite pec, i consigliere del gruppo Rinnoviamo Diano evidenziano come, la data scelta, non tenga conto di quanto esplicitato nelart. 23 del regolamento in cui viene evidenziato che, per le convocazioni di sedute straordinarie, l'avviso di notificazione ai consiglieri deve avvenire a mezzo posta elettronica certificata tre giorni interi e liberi prima di quello stabilito per la riunione.

Nel caso in oggetto i 3 giorni interi e liberi non sarebbero decorsi dato che, sia il giorno di notificazione dell'atto che il giorno di effettiva convocazione della seduta non devono essere presi in considerazione. Pertanto sono decorsi solo due giorni, ossia sabato e domenica, e non tre come richiesto dal regolamento. Altra violazione, secondo il gruppo di Rinnoviamo Diano, riguarderebbe quanto stabilito dall'art. 25 dello stesso regolamento in cui viene specificato che, tutte le proposte in deliberazione relative all'ordine del giorno, ad esclusione degli atti di mero indirizzo, corredate dei documenti necessari, devono essere depositate presso gli uffici indicati almeno 48 ore prima della seduta e, nel caso di sedute urgenti, "gli atti - sul regolamento - devono essere posti a disposizione entro i termini prescritti per la notifica degli avvisi di convocazione ai consiglieri". Secondo il gruppo di minoranza, anche questo punto è stato disatteso.

I temi in trattazione nella seduta straordinaria del consiglio comunale teggianese sono diversi e tutti di grande rilevanza come ad esempio l'approvazione dei regolamenti per TARI e IMU, variazioni di bilancio, come da delibere di giunta comunale, oltre che l'approvazione del regolamento per l'utilizzo degli impianti di videosorveglianza. Una serie di argomenti importanti e delicati su cui il gruppo di RinnoviAmo Diano chiede che vengano rispettati i termini previsti dal regolamento per la consultazione delle relative documentazioni. Da qui la lettera in cui viene richiesto il rinvio della seduta consiliare.

"L'eventuale svolgimento del Consiglio Comunale così come convocato - si legge nella nota del gruppo - e la consequenziale approvazione degli argomenti in oggetto di trattazione, verrà segnalata alle autorità competenti". Inoltre nella nota di richiesta, anticipando come non saranno presenti alla seduta consiliare come convocata, il gruppo evidenzia anche come la ratifica della delibera datata 30 settembre, sia fuori tempo massimo dato che va oltre i 60 gg stabiliti dalla legge. 

 

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.