Attualità

Accessi limitati a strutture pubbliche, spostamenti difficoltosi, ostacoli che impediscono la fruizione dei servizi. Il Comune di Polla sta lavorando alla redazione dello strumento individuato dalla normativa per il loro superamento, vale a dire il Piano di Eliminazione delle Barriere Architettoniche (P.E.B.A.) e ha deciso di coinvolgere i cittadini. Lo spirito alla base della decisione dell’Amministrazione comunale, guidata da Massimo Loviso, è quello di un costante miglioramento dei servizi.

Dunque nella elaborazione del Piano finalizzato alla programmazione degli interventi necessari a rendere accessibili e fruibili a tutte le persone edifici, strade e luoghi pubblici, il comune di Polla chiede l’intervento della popolazione. I  cittadini sono chiamati a dare il proprio contributo compilando un breve questionario in merito allo stato della accessibilità sul territorio e relative segnalazioni. Il modulo permetterà di raccogliere segnalazioni specifiche della presenza di barriere architettoniche negli edifici pubblici, come ad esempio ostacoli all’accessibilità, la presenza di rampe, ascensori, servizi igienici, e negli spazi urbani di proprietà comunale, dalle aree pedonali, ai parchi pubblici, fino ai marciapiedi.

Il modulo si può scaricare dal sito del comune di Polla. Una volta compilato con tutte le segnalazioni che si intende fare bisognerà inviarlo alla mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . In alternativa è possibile inviare una segnalazione diretta al servizio #POLLAINFORMA inviando un messaggio WhatsApp al numero 0975.1900628.

Antonella D'ALTO

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.