Attualità

Fondi in arrivo anche nel Vallo di Diano e Tanagro per opere di messa in sicurezza di edifici e del territorio, per l’anno 2021, dal Ministero dell’Interno.

A Monte San Giacomo è stato ritenuto ammissibile l’intervento di sistemazione idrogeologica del torrente '"Zia Francesca" e tutela delle risorse idriche, per l'importo di 996.000 euro.

Il Comune di Padula ha ottenuto tre contributi: uno per la mitigazione della frana e del distacco di parti rocciose nelle località “Torno” e “Costa”, un secondo per la mitigazione del rischio idrogeologico attraverso interventi sul sistema di regimazione delle acque meteoriche nella zona a monte di Via Unità d’Italia e il terzo per interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico e consolidamento distacco pareti rocciose in località “Petrara”.

A Polla finanziati due progetti: 670 mila euro per Via Campi-Malaspina e 671 mila per la Località Intranita. Entrambi i lavori avranno inizio entro la prossima estate.

A San Rufo finanziato l'intervento di assestamento del costone roccioso sovrastante il paese, interessato da caduta massi.

A Sala Consilina finanziati 4 interventi. Uno nel comune di Pertosa incentrato sulla sistemazione idrogeologica-idraulica del Vallone Paradiso dei ciucci.

Al Comune di Ottati è stato finanziato il terzo lotto funzionale del costone roccioso sovrastante il centro abitato per 997.670 euro. Un progetto importante che potrà evitare altre frane come quella verificatasi nello scorso mese di dicembre che portò all’evacuazione di diverse abitazioni in via precauzionale. A tal proposito il sindaco Guadagno rende noto che i lavori di somma urgenza stanno volgendo al termine e che a breve le ultime 7 famiglie potranno rientrare nelle loto abitazioni.

Ad Auletta previsti fondi per 998.000 euro per un progetto di recupero dell’area su Via XXV Aprile, con la realizzazione di un nuovo accesso al centro antico dal corso principale del paese e un’area da destinare a verde con piazza.

A Caggiano finanziato l’intervento "Frainaro" per  995.000 euro, per la messa in sicurezza del versante meridionale del centro storico.

Antonella D'ALTO

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.