Attualità

Diverse famiglie hanno segnalato al Codacons Vallo di Diano di ricevere, dalle segreterie degli Istituti scolastici superiori, i moduli per l’iscrizione degli studenti agli anni successivi al primo. Si richiedono, in particolare, i versamenti per tasse di frequenza e di iscrizione ed un contributo liberale per l’ampliamento dell’offerta formativa e l’innovazione tecnologica.

In argomento, il Codacons chiarisce che per i versamenti delle tasse di frequenza e di iscrizione è possibile usufruire di esonero per merito, per motivi economici e per appartenenza a speciali categorie di beneficiari. Il “contributo liberale”, invece, è da ritenersi del tutto volontario. Inoltre, per tutti i pagamenti effettuati, è possibile avvalersi di detrazione fiscale. Poi, sarebbe utile che ciascun Istituto, considerate le difficoltà economiche di alcune famiglie, desse maggiori dettagli sui versamenti richiesti.

Sicuramente, l’obiettivo del Coordinamento è che la modulistica venga modificata, così da venire incontro alle famiglie, informandole debitamente dei benefici indicati. In un momento storico come quello attuale, una qualsiasi agevolazioni non potrebbe che far comodo a diversi genitori in difficoltà, e la corretta comunicazione diviene fondamentale in tal senso.  

Federico D’ALESSIO

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.