Attualità

vaccino

La commissione Antimafia a lavoro per le verifiche sulle vaccinazioni eseguite in specifiche regioni italiane ed in particolare la Campania. Secondo quanto emerge i numeri dei soggetti a cui sono stati somministrati i vaccini aprono una serie di dubbi sulla regolarità ma soprattutto la possibilità che vi sia un alto numero di furbetti anche in Campania che ha saltato la fila.

Nonostante i dati lusinghieri per l'ASL di Salerno che è prima per vaccinazioni in regione, dai recenti dati emerge come la Regione Campania faccia registrare un notevole ritardo nell'effettuazione delle vaccinazioni tanto da risultare inserita nelle ultime posizioni per persone immunizzate. Di contro, purtroppo, si ritrova tra i primi posti nella classifica non molto lusinghiera di persone vaccinate e che rientrerebbero nella categoria "ALTRI" ossia non inseriti in nessuna delle categorie che sono state inserite come prioritarie per le vaccinazioni come over 80, personale sanitario, personale docente ecc. La Campania, è infatti al terzo posto per numero di vaccinati appartenenti a categorie non ben specificate.

Da qui la decisione della Commissione Antimafia di chiedere gli elenchi dei soggetti che hanno ricevuto le dosi di vaccino per verificare se, tra questi, vi siano soggetti a cui è stata concessa una corsia preferenziale.   

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.