Attualità

Il Comune di Camerota e l'Agenzia Campania Turismo gestiranno congiuntamente l’ufficio turistico La Perla del Cilento. É stata firmata ieri a Napoli la convenzione.

Camerota è la terza località in Campania per numero di presenze legate al turismo, dopo Napoli e Sorrento, "rientra - si legge nella convenzione - tra i centri più noti ed è uno dei siti turistici di maggiore rilevanza del territorio regionale, situato in posizione strategica  anche in relazione alle altre località di interesse naturalistico, storico e artistico della Campania".

La gestione congiunta rappresenta una grande occasione di visibilità territoriale.

L’Agenzia regionale per il Turismo garantisce al Comune di Camerota corsi di formazione per il personale impegnato presso l’ufficio della Perla del Cilento, mediante attività di affiancamento e tutoraggio (covid permettendo); fornirà materiale promozionale, il pieno supporto organizzativo e logistico e la promozione di attività ed eventi presso altri infopoint regionali. Inoltre realizzerà azioni di marketing territoriale e turistico, attraverso progetti sinergici e definizione di itinerari integrati.

"È un segnale importante di sinergia tra Comune e Regione - dicono soddisfatti dal Comune cilentano -che darà al nostro territorio delle opportunità di grande valore promozionale e di visibilità senza precedenti. Con questo nuovo importante step, Camerota si appresta a vivere una meravigliosa estate, ricca di soddisfazioni per tutto il comparto. É un’opportunità incredibile per il nostro territorio, le bellezze e le attività presenti nei nostri paesi, entrano a far parte della grande rete regionale di promozione turistica. La firma di questa convenzione, è un tassello importante che va ad aggiungersi alla nascita dell’ufficio turistico e al portale turistico che sarà presentato nei prossimi giorni".

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.