Attualità

Rappresenta le bellezza delle Grotte di Pertosa – Auletta, il murales inaugurato a Pertosa, alla presenza, tra gli altri, del sindaco Domenico Barba, dell’ex primo cittadino Michele Caggiano e del parroco.

Realizzato dal maestro Luciano La Torre, Direttore Operativo dei Beni Culturali a Pompei, con Tiziana Bruno che ha collaborato con l’artista, il murales è stato realizzato sul muro di una struttura concessa da un privato.

“L’opera – ha spiegato il sindaco - si inserisce in un progetto ampio che vede la riqualificazione dell’asse viario 19ter – 19 delle calabrie. L’obiettivo principale è quello di abbellire il nostro paese, con la cultura, con la bellezza e con le opere d’arte, in modo da renderlo più accogliente quando avremo questo collegamento che permetterà di arrivare alle grotte passando per il paese. Non bisogna parlare di graffiti, come diceva anche l’artista, perché i graffici sono propri della periferia. La Torre ci ha spiegato di aver realizzato una vera e propria opera d’arte perché questi borghi, essendo gioielli, hanno bisogno di opere d’arte e non di graffiti”.

Il sindaco ha anche affermato che si tratta di iniziative messe in campo per favorire e intensificare i flussi turistici, portando i visitatori a recarsi anche nel borgo di Pertosa, dopo aver visitato le Grotte.

“Mediante i simboli – ha detto - iniziamo ad innestare questo ragionamento. Partiamo dai simboli per poi, ci auguriamo, arrivare alla concretezza di avere i turisti in centro. Lì dove c’era una piccola insegna che indicava la via delle Grotte, ora c’è un’opera d’arte che stuzzica la curiosità, oltre ad indicare la strada da seguire”.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.