Attualità

Cilento e Vallo di Diano sempre in tasca: le migliori app per scoprire il territorio

Il territorio compreso all'interno del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni è ricco di bellezze naturalistiche, storiche e paesaggistiche, che rendono quest'area una meta sempre più amata non soltanto dai viaggiatori locali ma anche da chi proviene da altre zone d'Italia e del mondo. Per i turisti, poter avere a portata di mano informazioni sempre aggiornate e guide su ciò che si può fare e visitare nel Parco è oggi sempre più facile, grazie ad app dedicate che permettono di leggere approfondimenti e scoprire tutte le ultime novità: ecco dunque una lista delle più interessanti.

paestum-5995972 960 720

App e turismo: un binomio ormai indissolubile

Le applicazioni mobili hanno avuto negli ultimi anni un impatto fortissimo nel settore turistico, sia dal lato degli operatori che da quello dei viaggiatori, mettendo a disposizione strumenti innovativi ed efficaci per informare, gestire il rapporto tra le parti e offrire servizi sempre più accessibili e pratici.

Il binomio app e turismo è ormai indissolubile: gran parte delle operazioni di ricerca e prenotazione del viaggio, ma anche la scelta delle attività da svolgere quando si è sul posto, viaggia infatti online ed è pertanto impensabile oggi non investire in questo senso per promuovere un territorio o una struttura ricettiva in maniera moderna.

In realtà è facile intuire la portata del fenomeno "app mobili" guardando anche ad altri settori economici, come quello ludico, nel quale la diffusione di software adattati a smartphone e tablet ha dato un'ulteriore spinta all'utilizzo di svaghi online di vario genere, dai giochi di ruolo alle proposte dei casino digitali, con questi ultimi capaci di fare da vero e proprio traino al comparto dell'intrattenimento in generale. Insomma, ci troviamo di fronte a un cambiamento epocale che sta trasformando il modo di vivere le diverse attività, mettendo al nostro servizio strumenti sempre più smart per il nostro intrattenimento.

Cilento Mobile, attività ed eventi sempre in tasca

Una delle app da non perdere per chi si trova nel Cilento per periodi più o meno lunghi è Cilento Mobile, un ricco contenitore di informazioni sempre aggiornate su ciò che accade sul territorio. Cilento Mobile permette all'utente di cercare attività, itinerari ed eventi, ma anche di trovare sconti e offerte di vario genere.

Interessanti sono le due funzioni CilentoProverbi e InstaPhoto: la prima permette, tramite il semplice scuotimento dello smartphone, di accedere ai proverbi locali più diffusi, mentre la seconda consente di scattare foto dei luoghi più belli e di inviarle come cartoline o condividerle sui social.

roccagloriosa-5170430 960 720

Itinerari e mappe con Il Cammino del Parco Nazionale del Cilento

Il Cammino del Parco Nazionale del Cilento è l'app ideale per chi ama scoprire ogni giorno itinerari nuovi e percorsi all'interno della natura e dei più bei borghi antichi. L'applicazione permette di avere accesso a consigli sugli itinerari da seguire, mappe e informazioni dettagliate su numerosi punti di interesse, con tanto di durate e distanze dei singoli percorsi.

Per una passeggiata tra le bellezze cilentane e del Vallo di Diano, dunque, quest'app non può assolutamente mancare.

Oasi Fiume Alento, un'app per scoprire il vasto parco naturalistico

L'Oasi Fiume Alento è un grande parco naturalistico di oltre 3000 ettari situata nel territorio di Prignano Cilento e a pochi km dalle località turistiche di Agropoli e Paestum. L'area è una delle principali attrazioni del parco, grazie alla presenza non soltanto di ampi spazi immersi nel verde ma anche di tante attività da svolgere, come trekking, escursioni in bici e a cavallo, laboratori didattici, tavoli da picnic, parco giochi e molto altro.

Con l'app ufficiale dell'Oasi è possibile godere appieno degli spazi presenti nell'area, per esempio percorrendo i sentieri indicati sulla mappa digitale, ma anche ricevere informazioni dettagliate sulle piante presenti nell'orto botanico, semplicemente inquadrando il QR Code, esplorare le altre attività disponibili e prenotare direttamente online. Uno strumento davvero utile per vivere al meglio un'oasi di relax e divertimento.

La Via Silente, 600 km di bellezze naturali tra bici e app

La Via Silente è un percorso cicloturistico circolare che attraversa il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni per circa 600 km, spaziando dalla costa ai borghi interni. Partendo da Castelnuovo Cilento, il percorso giunge alla piccola frazione marittima di Pioppi, parte del comprensorio turistico del Cilento Antico che ha ottenuto una delle due 5 vele cilentane di Legambiente, per poi seguire la costa e risalire al borgo antico di Castellabate e raggiungere, tra i vari punti di interesse, il Fiume Calore, le grotte di Castelcivita e Pertosa, il borgo fantasma di Roscigno Vecchia e Teggiano.

L'app La Via Silente nasce per offrire agli appassionati di cicloturismo e non uno strumento davvero utile per avere sempre a portata di mano tutte le informazioni sul percorso e sulle sue 15 tappe, con mappe dettagliate e indicazione di punti di ristoro e accoglienza, con l'obiettivo di rendere l'esperienza ancora più piacevole e sicura. Il viaggiatore potrà dunque scoprire in modo ancora più autonomo il territorio e muoversi senza rischi, certo di avere ogni informazione utile sempre a portata di mano.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.