Cronaca

montesano

Un professionista di Padula è indagato per atti persecutori dai Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina. L’uomo, che non si è rassegnato dalla  fine della relazione con l’ex moglie, una 40enne, da cui è nata una bimba, la terrorizzava lasciando nei pressi della abitazione copie del libro di Giorgio Faletti dal titolo “Io uccido”. Titolo eloquente. Stanca e impaurita la donna ha denunciato tutto alle forze dell’ordine. Il GIP, su richiesta della Procura, ha disposto l’allentamento dell’uomo dalla casa familiare.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.