Cronaca

lutto ok

Comunità di Montesano sulla Marcellana in lutto da ieri per la morte della dolcissima Rosemary Manilia la 16enne figlia del noto pasticcere Giuseppe Manilia e di Rosita Costa, venuta  a mancare nel pomerigigo di ieri all'ospedale Santo Bono di Napoli dove era in cura per una malattia che la'veva colpita sin da bambina.

La sua dolcezza, la sua allegria e la sua grande voglia di trasferire gioia e tenerezza, viene in queste ore ricordata da tutte le persone che la conoscono.

Tra i primi a manifestare il suo profondo cordoglio il sindaco del comune di Montesano Giuseppe Rinaldi che ha anche voluto emettere ordinanza di lutto cittadini in ossequio alla tragica scomparsa della 16enne ed in concomitanza con i funerali della giovane programmati perr oggi alle 15,30 nella Chiesa del Sacro Cuore Eucaristico di Montesano Scalo.

"La prematura scomparsa della giovane Rosemary Manilia - si legge nel documento a firma del sindaco Rinaldi - richiama tutti a un momento di riflessione e condivisione con chi sta vivendo, in particolar modo la famiglia, un evento di così acuto dolore che si riflette, per il bene seminato da Rosemary, sull'intera comunità.

A Giuseppe Manilia, a Rosita Costa e a tutti i familiare della piccola Rosemary, le più sentite condioglianze da parte dell'editore di Uno Tv e di tutta la redazione

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.