Cronaca

SAPRICC

Con l'accusa di detenzione di armi clandestine, detenzione illegale di munizionamento e ricettazione è finito in manette un 55enne di Morigerati.  I militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Sapri gli hanno trovato tre fucili da caccia di cui uno con matricola abrasa, una pistola a tamburo carica e 50 cartucce. Nell’ambito dei consueti controlli congiunti con il Nucleo Cinofili di Sarno, l’uomo è stato prima individuato e sottoposto a perquisizione personale e locale, sia nell’abitazione che nel pollaio che utilizzava dove i carabinieri hanno rinvenuto i fucili e le munizioni, alcuni occultati in un intercapedine nel sottotetto, mentre la pistola carica era nella tasca di un giubbino. Le armi, poichè non si può determinarne la matricola, sono state sottoposte a perizia balistica. E l’uomo, con piccoli precedenti penali, è agli arresti domiciliari.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.