Cronaca

carabinierigenerico thumb medium481 304

Nella giornata di oggi, i militari della Stazione di Torre Orsaia guidati dal Lgt. Domenico Nucera, hanno arrestato un uomo di Torre Orsaia. Un 48enne del posto responsabile di maltrattamenti in famiglia. 

Lo scorso agosto la moglie dell’uomo, dopo l’ennesimo episodio di violenza domestica, si era decisa a raccontare tutto ai Carabinieri.

Le indagini, condotte dagli uomini del Capitano Matteo Calcagnile, hanno permesso di appurare inconfutabilmente le condotte illecite del 48enne: continue percosse, violenze fisiche, vessazioni psicologiche, privazione di sostegno economico e minacce di morte. Il clima di pressioni psicologiche avevano indotto la donna, per paura di ritorsioni, ad abbandonare il tetto coniugale.

Alla luce della gravità dei fatti e considerato il pericolo concreto che i maltrattamenti potessero aggravarsi, l’autorità giudiziaria di Vallo della Lucania ha emesso ordinanza di custodia cautelare in carcere maltrattamenti in famiglia, percosse e minacce.

L’uomo, arrestato, si trova presso la casa circondariale di Vallo della Lucania dove rimarrà in attesa di giudizio.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.