Cronaca

Questa notte i Carabinieri della Stazione di Santa Cecilia di Eboli hanno arrestato un ragazzo straniero di 24 anni per il reato di atti persecutori e tentata violazione di domicilio.

L’arrestato ha tentato di forzare l’accesso dell’appartamento in cui, dallo scorso giugno, sono stati ospitati l’ex compagna con i figli a seguito di denuncia per maltrattamenti in famiglia.

L’arrestato è stato sorpreso mentre tentava di buttare giù la porta minacciando di morte l’ex.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.