Cronaca

Si resta basiti di fronte all'ennesimo scempi scoperto da un cittadino nelle campagne tra Sala Consilina e Sassano e precisamente nell'area che costeggi l'autostrada A2 del Mediterraneo. Qualcuno evidentemente, come testimoniato dalle immagini, si sta preparando all'attesa apertura dei bar all'aperto da parte del Governo ed ha iniziato trasferendo presso l'area, non molto isolata, intere confezioni di bibite compreso il contenuto non utilizzato, come denunciato da un cittadino

Bottiglie in vetro ed in plastica con il loro contenuto e nella confezione di packaging sono state lasciate incustodite nell'area che si trova nei pressi della stazione di Sassano, a ridosso proprio dell'autostrada. Insieme ai pacchi di bibite, alcune in vetro ed altri in plastica, abbandonati anche sacchi della spazzatura neri contenenti, anche in questo caso residui di bibite oltre ad altro genere di spazzatura. Il tutto ben ammucchiato nel terreno, in bella vista.

Uno spettacolo che lascia senza parole, soprattutto a seguito degli ultimi fatti di cronaca emersi e delle continue denuncie che mettono in evidenza come, l'abbandono indiscriminato di rifiuti, provoca danni non solo all'ambiente ma anche alla salute di tutti i cittadini. Un problema che si ripete e che purtroppo, nonostante i continui interventi, non si riesce a risolvere, nonostante le denunce dei cittadini e le numerose azioni poste in essere dai comuni

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.