Cronaca

Cronaca

Drammatica notte ieri a Montesano e per l'intero Vallo di Diano che ha dovuto fare i conti con l'ennesima tragedia che ha colpito una famiglia di Montesano. A seguito di un incidente è deceduto un bimbo di 3 anni. Secondo quanto emerso pare che il bimbo era insieme al padre che stava lavorando nella stalla quando all'improvviso e per cause ancora ignote, una grossa botte contenente l'acqua destinata agli animali è caduta sul piccolo schiacciandolo. Disperato il padre ha subito cercato di liberare il piccolo dall'enorme peso della botte.

Con l'aiuto dei soccorsi il corpo del piccolo è stato liberato ed è partita l'immediata corsa verso l'ospedale Luigi Curto di Polla dove il bimbo è giunto in gravissime condizioni. Dopo pochi minuti e l'immediato ricovero nel reparto di rianimazione del presidio pollese, purtroppo la drammatica notizia. Il piccolo Luigi non ce l'ha fatta ed è spirato tra le lacrime di dolore e disperazione dei genitori e dei familiari giunti a Polla. Sul posto anche i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina su comando del Capitano Davide Acquaviva che hanno avviato le indagini per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente che ha provocato la morte del piccolo. La salma, a disposizione dell'autorità giudiziaria, sarà sottoposta ad autopsia per risalire alle motivazione che ne hanno provocato il decesso. Una notizia che in brevissimo tempo ha raggiunto l'intera comunità montesanese e non solo.

L'interno Vallo di Diano è rimasto colpito dalla drammatica vicenda che ha portato alla tragica morte di un piccolo di 3 anni mentre stava giocando. Dolore sconcerto e cordoglio alla famiglia da parte di tutta la comunità montesanese e valdianese. Tra i primi a manifestare il suo dolore il sindaco di Montesano Giuseppe Rinaldi a nome di tutta la comunità"È una serata di una tristezza infinita per la comunità di Montesano.- dichiara il primo cittadino - Il dolore acuto di una tragedia così profonda lascia senza fiato! La comunità tutta di Montesano piange il suo piccolo angioletto e si stringe in un forte abbraccio alla sua famiglia. Montesano è a lutto fin d’ora - continua - perché quando va via un bambino, va via sempre la parte migliore di una comunità."

Anna Maria CAVA

Cronaca

Pare non volersi arrestare la stagione dei roghi a Battipaglia, ieri l’ennesimo episodio: un incendio di grosse proporzioni si è sviluppato in un terreno agricolo. Purtroppo non è stato l’unico evento che ha ieri ha richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco. 

 

Cronaca

ambulanza234

Incidente domestico a Montesano sulla Marcellana nella serata. Perde la vita un bimbo di tre anni. Il drammatico episodio si è  verificato in località Cadossana. Pare che a ferire mortalmente il piccolo sia stata una botte che è caduta sull'esile corpicino. Inutile la corsa in ospedale. Il piccolo, trasportato al Luigi Curto è deceduto poco dopo. Sull'episodio indagano ora i carabinieri. La salma del bimbo è stata posta sotto sequestro. Sgomento e dolore nella comunità di Montesano, ferita profondamente dalla drammatica notizia. Tra i primi a manifestare il suo dolore il sindaco Giuseppe Rinaldi. "È una serata di una tristezza infinita per la comunità di Montesano - scrive il primo cittadino - Il dolore acuto di una tragedia così profonda lascia senza fiato! La comunità tutta di Montesano piange il suo piccolo angioletto e si stringe in un forte abbraccio alla sua famiglia. Montesano è a lutto fin d’ora perché quando va via un bambino, va via sempre la parte migliore di una comunità"

Cronaca

Nella notta a Eboli, i carabinieri della locale compagnia sono dovuti intervenire per sedare una lite tra due marocchini. L'operazione ha protato all'arresto di uno dei due, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari per vipolen za e furto, che aveva tentato di unccidere il connazzionale

Stile TV

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.