Cultura

Sabato scorso presso la Sala Cultura della Banca Monte Pruno a Sant’Arsenio si è tenuto l’incontro “Con i giovani. Per una cultura della vita, sul sentiero della legalità”. Organizzato dal Circolo Banca Monte Pruno, l'Associazione Monte Pruno Giovani e dalla Banca Monte Pruno. Prendendo le mosse dal libro “IO NON C'ERO... cosa sanno i giovani di Falcone e Borsellino" (di Nicolò Mannino e Pino Nazio) e da quello che è il ruolo sociale del Parlamento della Legalità Internazionale, i relatori hanno parlato ai giovani e ai meno giovani di verità e giustizia, di dignità e talento, di sogni e onestà.

Visibilmente emozionati il direttore generale Michele Albanese, il Presidente Aldo Rescinito e il presidente Antonio Mastrandrea quando Nicolò Mannino ha annunciato l’entrata della Banca Monte Pruno nel Parlamento della Legalità che quindi avrà una sede distaccata nel Vallo di Diano.

Le interviste di Rosa Romano a Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, rispettivamente presidente e vicepresidente del Parlmento della Legalità Internazionale, a Michele Albanese, Direttore generale della Banca Monte Pruno, e a Aldo Rescinito, presidente del Circolo Banca Monte Pruno

 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.