Cultura

“Grazie alla soglia superata dei 2000 voti la Madonna del Monte di Sala Consilina può considerarsi un Luogo del Cuore del FAI e può accedere al bando per richiedere un contributo economico per la riqualificazione”.

Così Sebastiano Curci, del Comitato per la Riqualificazione della Madonna del Monte, commenta il buon risultato raggiunto nel corso del decimo censimento del FAI - Fondo Ambiente Italiano de “I Luoghi del Cuore”. L’invito ai cittadini era quello di esprimere l’amore per il proprio Paese votando i luoghi a loro più cari al fine di assicurare ai monumenti o ai luoghi prescelti tutela e valorizzazione.

La Cappella della Madonna del Monte ha quindi raggiunto poco più di 2mila voti, quelli necessari per rientrare nei Luoghi del Cuore e partecipare così al bando previsto a marzo per cercare di ottenere i finanziamenti necessari alla riqualificazione del monumento religioso, candidato nei mesi scorsi dal Comitato che con impegno e costanza ha portato avanti la campagna di votazione rivolta ai cittadini.

“Abbiamo coinvolto tanti giovani di Sala Consilina che hanno votato per riqualificare la nostra Cappella, risalente al 1772 – ha affermato Sebastiano Curci -. La Cappella, non è solo un monumento religioso, ma è anche un luogo di cultura, che negli anni ha ospitato iniziative di vario genere. Il nostro compito come Comitato – ha concluso - è stato portato a termine, ora toccherà a chi di dovere presentare un progetto di recupero capace di valorizzare questo Luogo del Cuore di Sala Consilina e del Vallo di Diano”.

Antonella D'ALTO

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.