Eventi

Eventi

presepevivente

L’Associazione culturale “Arte e Mestieri – Diego Gatta” di Sala Consilina organizza il “Presepe Vivente”, volto a promuovere non solo il territorio salese ma soprattutto ad aggregare gli abitanti della cittadina. L’evento è in programma per il giorno 30 dicembre.

“L’idea – dicono gli organizzatori – è quella di far partire una fiaccolata con Maria e Giuseppe dalla Chiesa di San Pietro per le ore 18:00, con un momento di preghiera animato dal parroco Don Domenico Santangelo, proponendo scene che raccontano gli episodi più importanti della nascita di Gesù con una voce narrante fuori campo e personaggi che in abiti storici interpreteranno i protagonisti di questo racconto. Le scene toccheranno tutte le chiese del centro storico di Sala Consilina, per arrivare poi nei rioni di Santo Stefano – Sant’Eustachio, dove sarà allestita la grotta e avverrà la nascita di Gesù, con la celebrazione della santa messa presieduta da Don Domenico Santangelo per le ore 19:30. I personaggi del presepe saranno vestiti in abiti d’epoca, i bambini da angioletti, il coro proporrà canti della tradizione natalizia, poi i nostri ragazzi vestiti da pastori e da oste. Caldarroste e piatti tipici della tradizione salese arricchiranno la serata di spiritualità e allegria, ricordando che la nascita di Gesù non è solo preghiera ma soprattutto amore e voglia di stare insieme”.

Sempre in relazione al Natale, l’Associazione propone poi un’altra iniziativa:  filodiffusione. "Per ravvivare il corso Vittorio Emanuele e il centro storico di Sala (nella parte dei rioni di Santo Stefano e Sant’Eustachio) - aggiungono gli organizzatori - proponiamo, dall’8 dicembre al 10 gennaio una filodiffusione che trasmetterà canti tipici della tradizione natalizia. Questo progetto, nasce con i giovani della nostra associazione (ragazzi e ragazze dai 12 ai 20 anni) che, diretti da Anna Rita Romano, interpreteranno loro stessi i canti natalizi. Questi ragazzi sono stati impegnati per almeno 3 giorni a settimana per le prove e per riscoprire i canti tradizionali, e non, del Santo Natale. Inoltre, in una sala di registrazione presso la nostra sede, sono stati protagonisti ed hanno registrato le canzoni che ora allietano il centro storico del nostro Paese".

 

Eventi

Ieri a Napoli presso la sede del coordinamento regionale di Forza Italia si sono riuniti gli esponenti del partito azzurro per il consueto appuntamento di fine anno per gli auguri. Un appuntamento che ha visto il coordinamento regionale presente con il coordinatore Mimmo De Siano, il vice coordinatore l’on. Mara Carfagna. Presenti anche l’on. Paolo Russo, l’on. Carlo Sarro e in un secondo momento è giunto anche l’on. Armando Cesaro. Assente l’on. Stefano Caldoro e gli altri consiglieri regionali visto il concomitante consiglio regionale. All’incontro ha preso parte anche il coordinamento provinciale Forza Italia di Salerno con il coordinatore l’on. Enzo Fasano e il vice coordinatore vicario Valentino Di Brizzi. Dopo l’intervento del coordinatore Mimmo De Siano, l’on. Mara Carfagna nel suo breve intervento ha sottolineato come le prossime elezioni politiche sono l’obiettivo a medio termine per Forza Italia con il partito azzurro che guarda con fiducia al futuro. L’on. Carfagna ha sottolineato poi la necessità di non tradire la fiducia della gente e per farlo il partito metterà in campo un programma di qualità e una classe dirigente all’altezza sottolineando come la nuova legge elettorale valorizzi il rapporto tra territorio e cittadini e che possa, raggiunto il potere, usarlo per migliorare la vita delle comunità e delle future generazioni.

 

Eventi

“Fine Vita e testamento biologico. Riflessioni bioetiche: il caso Dj Fabo”, è il titolo dell’incontro che si è tenuto ieri sera all’auditorium Cappuccini a Sala Consilina. Dopo essere diventato legge, Il dibattito è stato piuttosto vivace e sentito anche dal pubblico presente. Intanto il comune di Sala Consilina ha precorso approvando nell’ultima seduta di consiglio comunale lo specifico registro mentre il dottor Maurizio Pintore responsabile di terapia del dolore presso l’Asl di Salerno e coordinatore dell’Hospice Ds66 Salerno è intervenuto sull’argomento. Consenso informato, i minori, le disposizioni anticipate di trattamento, pianificazione delle cure, l’iter, le dat, i requisiti, il ruolo del medico e del fiduciario sono stati i temi al centro del discorso avviato dall’avvocato Francesco Di Paola membro della giunta Associazione Luca Coscioni. Invece il vescovo della Diocesi di Teggiano Policastro mons. Antonio De Luca si è soffermato sulla posizione della Chiesa rispetto alla decisione del Governo.

Eventi

Ieri presso la nuova Aula Conferenze della Certosa di Padula, il convegno sul tema “Sviluppo locale partecipato e strumenti di governante nei programmi regionali 2014/202 della Regione Campania: Gal Aree Interne”. Dopo i saluti del sindaco di Padula Paolo Imparato e di Raffaele Accetta, presidente Comunità Montana Vallo di Diano ci sono stati gli interventi tra gli altri di Angelica Saggese, Senatrice della Repubblica, e di Franco Alfieri, capo segreteria del Presidente della Regione Campania. Le interviste realizzate da Pietro Cusati. 

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.