Eventi

Eventi

alt

Si è ormai agli sgoccioli per le lezioni d'aggiornamento e perfezionamento "L'Avvocato del Minore", organizzato dall'Ordine degli Avvocati di Salerno, d'intesa con il Tribunale dei Minorenni di Salerno e la Procura per i Minorenni di Salerno. Introdotto dall'Avv. Laura Landi, Presidente della Camera per i Minori, mercoledì 27 novembre, a Salerno, nella sala N. Molinari cìdel complesso conventuale dei Cappuccini, si è tenuto il penultimo incontro che ha avuto come tema, tristemente attuale e delicato, "La persona minore di età, vittima dei reati di abuso e maltrattamento", affidato alle brillanti ed incisive relazioni della Dr.ssa Sandra Recchione, GIP del Tribunale di Torino e del Dr. Cecchino Cacciatore, avvocato del Foro di Salerno, a cui ha fatto seguito la conclusione dei lavori affidata al Dr. Pasquale Andria, Presidente del Tribunale dei Minorenni di Salerno.

Prima della relazione, ha così anticipato l'Avv. Cecchino Cacciatore: "Oggi dobbiamo trattare un argomento particolarmente delicato; delicato per due ragioni perché ha a che fare con i minori di età, sopratutto vittime di abusi e maltrattamenti, e dall'altro il cui accertamento dev'essere condotto nel rispetto delle garanzie dell'imputato maggiore d'età. Ecco, io.. nella qualità dell'avvocato sosterrò le ragioni del bilanciamento esatto che deve correre in un processo penale, tra il rispetto delle garanzie per giungere ad un processo giusto e la tutela del minore vittima di questi reati". "L'area dei processi per abuso e maltrattamento nei confronti dei minori – aggiunge la Dott.ssa Recchione - è estremamente delicata. Il minore diventa protagonista del processo, ma è una fonte di prova; quindi, il magistrato, come tutti gli attori processuali, hanno di fronte il difficile e costante bilanciamento tra i diritti del minore, che dev'essere tutelato dal processo, e i diritti dell'accusato dell'imputato, che deve avere un processo giusto con tutte le garanzie e quindi anche poter contestare le dichiarazioni accusatorie che, dal piccolo testimone, provengono". L'ultimo incontro, originariamente in calendario per l'11 novembre, spostato a data da comunicare, sarà una tavola rotonda sul tema "Deontologie a confronto".
Quintino Di Vona

Eventi


Si è svolto sabato scorso ad Atena Lucana scalo un consiglio straordinario dell'Ordine degli Ingegneri di Salerno e provincia. Durante il consiglio è stato istituita la Commissione Territoriale Vallo di Diano e Tanagro. Nel corso delle operazioni sono stati affrontate diverse tematiche e problematiche d'interesse generale e locale, inerenti alla specifica categoria degli ingegneri. Grande soddisfazione è stata espressa dal consigliere Segretario dell'Ordine, l'ing. Raffaele Tarateta. Ascoltiamolo al microfono di Pietro Cusati

Eventi


La lavanda, pianta che ha rivestito un ruolo centrale nella storia e nell'economia di Sanza per gran parte del XX secolo, è tornata sotto i riflettori nel corso della trasmissione "Uno Mattina" di Rai1. Merito di Vito Fico, presidente dell'associazione "Sanza città della lavanda", autore di una serie di iniziative per riscoprire la lavanda e le sue tradizioni nel piccolo comune del Vallo di Diano

Eventi


Domenica 1 Dicembre, con inizio alle ore 17,00 presso il Castello Normanno del Guiscardo di Caggiano, l'Amministrazione Comunale, l'Associazione Panificatori della Provincia di Salerno, l'Istituto Comprensivo ed i Panificatori locali, presenteranno il prodotto De.C.O. (Denominazione Comunale di Origine) "PANE CAGGIANESE CON LIEVITAZIONE MADRE", realizzato con farina prodotta da grano tipico locale, molita meccanicamente con impianto tradizionale con macine in pietra. Il prodotto è inserito nel progetto "Mensa scolastica oltre il Km 0" e "Mensa scolastica a rifiuto 0", già collaudato e ricco di tanti prodotti locali (patate, ceci, fagioli, olio extravergine, passata di pomodoro), conferiti dalle stesse famiglie-produttori dei bambini fruitori del servizio mensa scolastica. L'acqua consumata nella mensa viene prelevata dall'impianto pubblico della locale Casa dell'acqua. L'incontro in programma domenica prevede gli interventi del Sindaco Giovanni Caggiano, del Presidente dell'Associazione Panificatori della Provincia di Salerno, del Preside dell'Istituto Comprensivo Statale di Caggiano Elio Cantelmi, del Consulente del G.A.L. "I Sentieri del Buon Vivere" e Docente di Economia e Politica Agraria presso l'Università degli Studi della Basilicata Giovanni Quaranta, del consigliere comunale delegato alla Sicurezza Alimentare e sostenibilità ambientale Maria Vittoria Maradei. Saranno inoltre presenti il Segretario dell'Associazione Panificatori di Salerno e il Consulente della panificazione Mattia Lamattina, nonché Responsabile del Distretto Sanitario di Sala Consilina.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.