Eventi

Eventi


Festa grande oggi a Sala Consilina per le celebrazioni degli 800 anni dell'apparizione del Santo Patrono cittadino San Michele Arcangelo al Pastorello, avvenuta il 4 Luglio del 1213. Intenso il programma della giornata, che vede il suo clou nella processione in programma alle 17 e nella santa messa celebrata da Monsignor Antonio De Luca presso il santuario di San Michele alle 19,30

Eventi


Dopo l'apertura ufficiale della programmazione degli eventi estivi di Padula, coordinata dall'assessore alla Cultura, Turismo e Spettacolo Tiziana Bove Ferrigno, questo fine settimana la Certosa di San Lorenzo ospiterà la rassegna "Grand Gourmet", che combina beni culturali e enogastronomia, e un concerto che vedrà l'esecuzione del "Requiem" di Mozart.

Eventi

alt

Giornata di importanza storica quella di domani a Sala Consilina per la comunità religiosa e per il Culto di San Michele Arcangelo: si celebrano infatti gli 800 anni dell’apparizione del Santo al Pastorello (1213/2013)

La data del 4 Luglio ricorda infatti la seconda apparizione di San Michele al Pastorello sul “Monte della Città di Sala” e la rinnovata richiesta di costruire un Tempio in tale luogo. A ricordo di quell’avvenimento, come da tradizione consolidatasi nei secoli, sul Santuario dedicato all’Arcangelo Santo Protettore di Sala Consilina, ogni anno viene celebrata una Santa Messa. Quest’anno però la data del 4 Luglio assume un valore ancora più rilevante, perché ricorrono gli OTTOCENTO ANNI da quando nella “Terra della Sala” si è verificato l’evento prodigioso dell’Apparizione. In occasione di questa ricorrenza è stato realizzato anche un logo celebrativo, che attraverso un’elegante e moderna veste grafica, ideata da Giovanni Arpea, ripropone l’immagine stilizzata sia della data che richiama l’evento (il 4 Luglio), ma anche e soprattutto l’inviluppo di una chiesa. Proprio l’edificazione di una Chiesa era stata la richiesta fatta dall’Arcangelo al Pastorello, già in occasione della sua prima apparizione, avvenuta nei pressi dell’attuale Cappella della Madonna di Loreto il 19 Giugno 1213, anno in cui Sala era flagellata da una grave peste, e poi riformulata il 4 Luglio del medesimo anno, per liberare la città da tale pestilenza e proteggerla da “tutti autri travagli”.

Allo stesso tempo la Procura di San Michele ha stilato un programma per la giornata del 4 Luglio, così come riportato nel manifesto, sul quale campeggia una inusuale immagine del Santo, raffigurato non come da tradizione, sotto le vesti di un guerriero, bensì sotto le sembianze di un giovane di bella presenza, che attraverso la sua dolcezza, forza e semplicità, tranquillizza il Pastorello, smarrito e preoccupato per i nefasti eventi che a quel tempo gravavano sulla Città di Sala. Il programma per le celebrazioni in programma domani 4 Luglio, prevede alle ore 12,00 una prima Santa Messa celebrata presso il Santuario di San Michele. Nel pomeriggio, alle ore 17,00, partirà la processione che dalla SS. Annunziata, in Piazza Umberto I, giungerà sul Monte Balzata, con una sosta presso la Cappella della Madonna di Loreto, luogo della prima apparizione di San Michele a Sala Consilina. Alle 19,30, presso il Santuario, ci sarà la Santa Messa celebrata da Monsignor Antonio De Luca, Vescovo della Diocesi di Teggiano- Policastro. Alle ore 21,00 la “Festa Insieme” , per concludere nel modo migliore la giornata dedicata ad una ricorrenza così importante. Per l’occasione il Santuario di San Michele resterà aperto per l’intera giornata del 4 Luglio.

Antonio Sica

alt

Eventi


Fiori e bambini protagonisti lunedì pomeriggio a San Rufo, grazie all'iniziativa della Pro Loco che ha visto i più piccoli cittadini sanrufesi dare il buon esempio ai più grandi, interrando in 100 vasi circa 300 piantine di gerani ed altri fiori, per poi distribuirli lungo le strade cittadine. L'iniziativa è un evento collaterale della competizione "Balconi Fioriti", che si concluderà a San Rufo alla fine di Luglio

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.