Eventi

Domenica 5 novembre, anche nel Vallo di Diano e nel Basso Cilento, si ripete l’iniziativa #domenicalmuseo, durante la quale musei, siti archeologici e monumenti in tutta Italia accoglieranno gratuitamente i visitatori per una giornata dedicata alla scoperta del patrimonio culturale nazionale. Presso la Certosa di San Lorenzo, alle 16, nella sala Maffettone del suggestivo Museo Archeologico della Lucania Occidentale, la Nova Civitas soc. coop. di Padula presenterà il libro “C’era una volta in Grecia dell’archeologo Vladimiro D’Acunto, in un incontro patrocinato dalla Provincia di Salerno, moderato dalla giornalista Giovanna Quagliano e con l'intervento del Prof. Vincenzo Maria Pinto.I visitatori avranno anche la possibilità di visitare uno dei luoghi della cultura ancora poco conosciuto, ma tra i più importanti della Campania.Nel Vallo di Diano, oltre alla Certosa di San Lorenzo (fruibile gratuitamente dalle 09.00 alle 19.00), saranno visitabili anche il Museo delle antiche vestiture “Insteia Polla” di Polla, il Museo Archeologico di Atena Lucana, la Cappella San Giuseppe di Sala Consilina, il Museo degli antichi saperi di Buonabitacolo, il Museo della scuola di Sanza ed il Museo Civico Etnoantropologico di Montesano sulla Marcellana. La diocesi di Teggiano-Policastro aderisce invece con le aperture del Lapidarium Dianense e del Museo diocesano San Pietro di Teggiano gestiti e visitabili grazie alla soc. coop. Parádhosis.  Nel basso Cilento aderisce all’iniziativa il Mu.Vi. Museo Virtuale di Caselle in Pittari.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.