Eventi

Si è tenuto domenica scorsa a Sant’Arsenio, presso il salone parrocchiale della Chiesa di Santa Maria Maggiore, l’incontro “Quale lavoro per quali giovani” nell’ambito della Settimana Sociale organizzata dall’Azione Cattolica della Diocesi di Teggiano-Policastro. Dopo un momento iniziale di preghiera, ad introdurre i lavori, moderati da Don Vincenzo Gallo, i saluti di Olga Manolio, Presidente dell’Azione Cattolica Diocesana. 

Quella di domenica scorsa è stata un’occasione preziosa per interrogarsi sui temi socialmente urgenti, quale appunto il lavoro, in relazione alle esigenze e alle caratteristiche del nostro territorio. L’Azione Cattolica diocesana ha coinvolto nell’iniziativa Maria Rosaria Soldi, direttrice Confcooperative Campania e presidente dell’Azione Cattolica della Diocesi di Napoli, la quale si è concentrata proprio sul ruolo della cooperativa come strumento di creazione di lavoro e della sua utilità per un’area interna, come la nostra, in cui non mancano intelligenze e capacità ma scarseggiano opportunità. 

L’incontro è servito a riflettere e confrontarsi come lavoratori e cristiani. Nicola Campanile, incaricato regionale del Movimento Lavoratori di Azione Cattolica e segretario dello stesso Movimento nella Diocesi di Napoli, nel suo intervento ha sottolineato il forte legame tra lavoro e dignità e il continuo impegno della Chiesa nell’indagare la realtà lavorativa, oggi così complessa, per realizzare quel perimetro etico di riferimento dentro il quale recuperare una giusta concezione del lavoro.

 

Le interviste di Rosa Romano a Mons. Antonio De Luca, Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, Don Vincenzo Gallo, parroco della chiesa di San Marco di Teggiano, Maria Rosaria Soldi, direttrice di Confcooperative Campania e presidente dell’Azione Cattolica della Diocesi di Napoli, e Nicola Campanile, incaricato regionale del Movimento Lavoratori di Azione Cattolica nonchè segretario dello stesso Movimento nella Diocesi di Napoli

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.