Eventi

Arte nella storia a Roscigno a partire da domani 10 agosto. La Banca Monte Pruno continua nella sua azione a sostegno della cultura, promuovendo una nuova iniziativa espositiva in un luogo particolarmente caro all'istituto di credito diretto da Michele Albanese, il paese da cui tutto è partito, Roscigno ed in particolare la suggestiva Roscigno Vecchia, sito UNESCO definita la Pompei del '900.

L'iniziativa, realizzata con il patrocinio del Comune di Roscigno punta a fondere la bellezza e l'arte della natura con l'arte dell'uomo in una mostra allestita all'interno di Casa Passarella, a Roscigno Vecchia recentemente recuperata, dall'artistia Donato Stabile. L'esposizione dal titolo "Labirinto" segue una mostra realizzata lo scorso anno, in collaborazione tra Banca Monte Pruno e  Donato Stabile che ha così contribuito a fare di Casa Passarella la Casa degli Artisti, rivelandosi luogo idoneo ad ospitare l'arte e la cultura, così da poter valorizzare e promuovere il luogo stesso.

La mostra “Labirinto” resterà in allestimento  fino al 16 settembre e sarà aperta dalle 09:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00. Donato Stabile, continua così a mettere al centro la sua terra con luoghi, paesaggi e storie.Per l'architetto Iole Giarletta  l'artista nelle sue opere evidenzia qualcosa di rivoluzionario, con una nuova geologia del cambiamento e forme inedite di rovina che accompagnano i processo di mutazione dell’ambiente; un universo paesaggistico, astratto e immaginario, con forme elementari, in rispetto della natura.

Giarletta spiega come Stabile sembra lasciare il proprio segno solo spostando pietre o improvvisando danze o disegnando cerchi nell’aria richiamando così anche il senso del nostro legame con la terra e con le novità della natura

“Siamo Felici ed emozionati – dichiara il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese – di rinnovare questo appuntamento a Roscigno Vecchia, luogo magico, ricco di storia e cultura. La presenza delle opere di Donato arricchisce la bellezza di Roscigno Vecchia, in un binomio artistico e naturalistico inimitabile. Donato è un uomo ricco di valori e fortemente legato alla terra di Roscigno, anche per questo siamo particolarmente soddisfatti di poter dare il nostro contributo per far conoscere, ancora di più, le sue opere, il suo impegno e la sua tecnica”.

Anna Maria CAVA

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.