Eventi

Cade oggi la “Notte Europea dei Musei”, l’evento nazionale organizzato dal MiBAC (il Ministero dei beni e delle attività culturali) con il patrocinio del Consiglio d’Europa e dell’ICOM. Il tema scelto per l’occasione è quello dei “Musei come hub culturali: il futuro della tradizione.” Parliamo di un’importante iniziativa culturale in cui i musei, i complessi monumentali, le aree e i parchi archeologici proporranno un ricco calendario di attività aperte al pubblico. Il biglietto per accedere ai siti costerà il prezzo simbolico di 1 euro. In questo modo sarà possibile passeggiare tra secoli di storia e godere delle bellezze artistico-culturali del territorio salernitano.

Per il Vallo di Diano non poteva mancare la Certosa di San Lorenzo a Padula, visitabile dalle ore 19,30 alle ore 22,30. Il Polo Museale della Campania, infatti, d’intesa con la Direzione del complesso certosino e con la collaborazione del Consorzio Arte’m, ed in sinergia con il Comune di Padula, promuovono l’apertura dei depositi. Un primo appuntamento che consente di visitare gli ambienti dedicati alla conservazione delle opere d’arte restaurate, la prima tappa di un percorso che intende rendere fruibili nuovi spazi, così da permettere ai visitatori di conoscere quanto conservato nel monumento.

Ma in Provincia di Salerno sono tanti i monumenti di pregio visitabili, come il Museo Archeologico Provinciale "Etruschi di Frontiera" di Pontecagnano Faiano, il complesso monumentale di San Pietro a Corte e la Chiesa di Sant'Anna a Salerno ed il Museo archeologico nazionale di Volcei "Marcello Gigante" a Buccino.

Federico D’ALESSIO

 

 

 

 

 

 

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.