Eventi

Quest’anno non si farà l’atteso Meeting del Cervati. Lo ha annunciato il sindaco di Sanza Vittorio Esposito affermando che l’edizione 2020 deve essere annullata, con grande dispiacere, in quanto “non ci sono le condizioni di sicurezza per garantire le norme di contenimento Covid”.

La decisione è stata presa al termine di un incontro tecnico organizzato per analizzare nel dettaglio la possibilità di realizzare, anche quest’anno, l’evento dell’estate che nel 2019 ha richiamato oltre 12mila presenze con il concerto finale di Massimo Ranieri. Salta così l’appuntamento annuale con la manifestazione che nel tempo ha saputo coniugare la valorizzazione della montagna e delle tradizioni locali con la cultura e la grande musica d’autore, offrendo momenti di confronto sui temi della biodiversità, della preservazione della montagna, della valorizzazione dei borghi montani e delle aree interne.

“Questo doveva essere l’anno della consacrazione sul piano internazionale, dopo lo strepitoso successo di critica e di pubblico di Vinicio Capossela nel 2018 e di Massimo Ranieri nel 2019 – ha affermato il sindaco Esposito – non possiamo però mettere a repentaglio la salute dei nostri concittadini e soprattutto delle migliaia di ospiti e visitatori che ogni anno ci vengono a trovare. Il Meeting – ha proseguito il primo cittadino - nella sua formula ritornerà il prossimo anno, intanto stiamo lavorando a realizzare una due giorni a fine agosto sul tema “Identità Mediterranee” da tenersi in paese la sera, con la possibilità di effettuare escursioni sul Cervati al mattino. Saranno due giorni di confronto e dialogo sui temi dei diritti umani, l’integrazione e il futuro del Mediterraneo con ospiti a livello internazionale”.

Antonella D'ALTO

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.