Eventi

Lunedì 26 ottobre, alle ore 18, sarà celebrata la messa per le vittime della strada e le persone scomparse prematuramente. É un appuntamento annuale e anche quest'anno si tiene presso la Chiesa della Madonna di Pompei a Silla di Sassano.

A 8 anni dalla drammatica scomparsa della piccola peste, come era amorevolmente chiamato Giovanni Rubino, la sua famiglia lo commemora dimostrando ancora una volta che il dolore per la prova che sono stati costretti ad affrontare si può trasformare in energia positiva.

Anche quest'anno i genitori, Mariantonietta e Carmine, e il fratello Michelangelo faranno un dono alla comunità nel nome di Giovanni: lasceranno alla Scuola materna di Silla un sanificatore. Utile all'igiene e alla disinfezione degli ambienti quotidianamente frequentati dai bambini. Un gesto di solidarietà al servizio dei piccoli della comunità sassanese. Una comunità di cui Giovanni era parte integrante.

Lo scorso anno sempre al Centro polifunzionale di Silla di Sassano la famiglia Rubino ha donato un defibrillatore. E lo strumento salvavita è a disposizione di tutti nella struttura adiacente la Villa Comunale Paolo Borsellino.

Lunedì 26 ottobre la famiglia  si riunirà, ancora una volta, con gli amici più cari per ricordare Giovanni e tutte le persone scomparse prematuramente attraverso il momento di preghiera e solidarietà.

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.