Eventi

L'istituto d'Istruzione Superiore Sacco di Sant'Arsenio e la Dirigente Scolastica Rosaria Murano, guarda ai giovani non solo in ambito di formazione ma anche per garantire una qualità di vita superiore fondata su principi e valori sani. Un obiettivo su cui si lavorerà in una due giorni promossa dall'Istituto Sacco in programma nei giorni del 29 e 30 settembre. Due giorni in cui la scuola, avvalendosi della presenza di esperti, spingerà i giovani a valutare da un'altra prospettiva temi quali lo sport e l'alimentazione puntando sui loro valori educativi. Due temi che verranno posti sotto i riflettori non per l'importanza che rivestono nella salute ma come valore educativo e di sviluppo della società.

Lo sport visto come veicolo di valori sociali ed umani fondati sul rispetto reciproco, la sana competizione e la socializzazione quindi, "Il ruolo sociale dello sport" sarà tema di discussione nel dibattito in programma mercoledì 29 settembre alle ore 16,00, moderato dal giornalista Lorenzo Peluso. A relazionare sul tema, oltre alla dirigente scolastica Rosaria Murano e al sindaco di Sant'Arsenio Donato Pica, sarà presente la referente del CONI Federica Mignoli e due eccellenze dello sport locale che si sono distinte anche su panorami nazionali e che saranno premiati dalla scuola ossia: la storica società pallavolo dell'ANTARES riuscita a raggiungere le più alte categorie dei campionati femminili di Volley che sarà rappresentata da Virginio Petrarca e l’arbitro internazionale di calcio, Maria Marotta, di San Giovanni a Piro.

Giovedì 30 si proseguirà nel cammino verso l'educazione ai sani valori ed ai sani interessi, e lo si farà puntando i riflettori sulla sana alimentazione e sul valore delle coltivazioni locali e antiche, seguendo il percorso già intrapreso da diversi mesi di valorizzazione e recupero dei grani antichi, utilizzati nelle principali pietanze dai nostri avi. L'istituto Sacco e la dirigente Rosaria Murano, riprendono quindi quel percorso già attuato in collaborazione con la Comunità Montana Vallo di Diano e che ha consentito di conseguire importanti risultati anche in ottica futura, aprendo a nuove prospettive di sviluppo e nuove idee. Il percorso sui grani antichi avviato, prosegue giovedì 30 settembre a partire dalle ore 17,00 quando presso l'istituto Sacco si svolgerà una Masterchef Cooking Classa cui prenderanno parte 3 eccellenze del mondo del food italiano ossia: il Maestro Pizzaiolo Michele Croccia di Caselle in Pittari che errà un laboratorio sulla pizza, il Maestro Pasticcierie Giuseppe Manilia che preparerà una crema pasticciera utilizzando i grani antichi e la presidente della Fondazione Sommelier Veronica Iannone.

A seguire, intorno alle ore 20,00 si terrà un dibattito moderato da Peluso sul tema “la corretta alimentazione per i giovani” nel corso del quale sono previsti gli interventi della dirigente scolastica Rosaria Murano, del Sindaco di Sant'Arsenio Donato Pica, Francesco Cavallone, presidente della Comunità Montana Vallo di Diano; Michele Rienzo, responsabile progetto Aree Interne Vallo di Diano; Beniamino Curcio, presidente Consorzio di Bonifica del Vallo di Diano e Tanagro; Vittorio Esposito, presidente Consorzio Sociale Vallo di Diano, Tanagro e Alburni  

Anna Maria CAVA

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.