Eventi


Polla e Sant'Antonio, un legame da sempre viscerale che negli ultimi anni, con il prodigio della lacrimazione della statua del Santo conservata nel Santuario Francescano, è diventato ancora più intenso. E che a partire da oggi, con le celebrazioni religiose legate alla tradizionale tredicina e con un intenso calendario di eventi terrà i riflettori accesi sul Santo di Padova fino al prossimo 13 Giugno. Presso il Convento Francescano ogni giorno la tredicina prevede due celebrazioni religiose alle 6,00 e alle 18,30, ma nel calendario religioso si inseriscono anche tanti altri appuntamenti, tra i quali la Giornata della Gioventù (sabato 1 Giugno), il Corpus Domini (domenica 2), la Giornata della Famiglia (domenica 9), e la Giornata dell'anziano (lunedì 10). Martedì 11 Giugno alle 19,00 la celebrazione eucaristica presieduta da monsignor Pasquale Cascio, Vescovo di Sant'Angelo dei Lombardi- Nusco- Bisaccia, e mercoledì 12 una giornata speciale di preghiera in occasione del 3° anniversario della lacrimazione della statua di Sant'Antonio, che sarà portata in processione nelle strade cittadine a partire dalle ore 21. Infine il 13 Giugno le celebrazioni per la ricorrenza del santo saranno aperte alle 7,00 di mattina con la Santa Messa presieduta dal Vescovo della Diocesi di Teggiano- Policastro, Monsignor Antonio De Luca. Insieme alle celebrazioni religiose, che vedranno presenti nel corso del loro svolgimento ben 4 Vescovi, quest'anno è davvero intensissimo anche il calendario dei festeggiamenti civili e popolari, con una serie ininterrotta di eventi, spettacoli e iniziative per i prossimi 13 giorni coordinate dall'Associazione Sant'Antuniello che vedono coinvolte diverse associazioni di Polla. Si comincia oggi con le eliminazioni di "Polla's Got Talent", attesissima fase finale del talent- show che vedrà per tre giorni esibirsi e sfidarsi 25 talenti del Vallo di Diano tra i quali cantanti, attori, ballerini e cabarettisti. Da segnalare anche l'appuntamento di domenica 9 giugno alle 19, quando l'associazione Artificio proporrà un evento-spettacolo dal titolo "1625 – Miracoli e leggende del convento di S.Antonio di Polla", ideato e diretto da Nicola Piccolo. Sempre all'ombra dello storico santuario tanti gli avvenimenti in programma ogni sera: si esibiranno gli attori di "Tempo e Memoria" (5 giugno), si gusteranno le pappardelle ai funghi porcini nella sedicesima edizione della sagra (8 giugno), si assisterà ad avvenimenti sportivi come il torneo di minibasket o come i giochi senza frontiere. Il culmine sarà sicuramente la processione del 12 Giugno, quando il Comitato di Sant'Antantuniello porterà in giro per il paese la statua del Santo. In ogni quartiere verrà acceso un falò attorno al quale il santo dovrà compiere tre giri. Un'esperienza da vivere per capire appieno la magia che si respira nella cittadina pollese. Quest'anno la processione sarà accompagnata dal gruppo folk "O revota popolo".

Antonio Sica

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.