Eventi

Avviare un progetto pilota di ospitalità accessibile nel Vallo di Diano e ampliare l’offerta di servizi turistici: è questo l’obiettivo del progetto B&B Like your Home che sarà presentato venerdì pomeriggio, 31 luglio alle 18 presso l’Aula consiliare del Comune di Sassano. Il progetto, unico nel suo genere, punta al sostegno dell’autoimpiego nel settore turistico di persone con disabilità (fisiche, intellettive, sensoriali) o con esigenze speciali (celiaci, allergici, anziani) che desiderano avviare un’attività lavorativa autonoma.  Un’opportunità per fare rete e creare un’occupazione innovativa nella filiera turistica della provincia di Salerno. Il convegno, fortemente voluto da S. E. Mons. Antonio De Luca  Vescovo della Diocesi di Teggiano -  Policastro Antonio De Lucae dal Sindaco di Sassano Dott. Tommaso Pellegrino, sarà coordinato dal Cancelliere Vescovile Don Bernardino Abbadessa. Dopo i saluti iniziali, il presidente della Fondazione CasAmica, Carmen Guarino, l’ideatrice del progetto B&B Like your Home Cetty Ummarino e Nicola Cestaro illustreranno ai presenti il progetto. Le conclusioni sono affidate a Vincenzo Quagliano della QS & Partners di Salerno responsabile del Think Tank Sassano. Nel corso del seminario saranno presentati, inoltre, altri contenuti importanti per raggiungere l’obiettivo dell’iniziativa, cioè “avviare nel Vallo di Diano un progetto pilota di ospitalità accessibile” ma saranno anche presentati strumenti e azioni al servizio dello sviluppo sociale ed economico delle aree interne.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.