Eventi

Eventi

Ultimo appuntamento domani con la rassegna “Padula Città che legge”, promossa dall’Amministrazione comunale con lo scopo di incentivare la lettura. L’iniziativa culturale che ha visto la partecipazione di diversi autori con incontri svoltisi on line per via delle restrizioni legate al covid-19, si chiude con il giornalista Lorenzo Peluso che presenterà il suo ultimo libro “I giardini di Bagh-e-Babur”.

Domani, alle 12.00, sulla pagina facebook di Padula Sistema Museo, il direttore di quasimezzogiorno.org ed editorialista di UnoTv parlerà del suo ultimo viaggio in Medio Oriente al seguito del contingente italiano. Un libro in cui, attraverso i suoi scatti e le sue riflessioni, Lorenzo Peluso racconta l’Afghanistan, il Kurdistan e l’Iraq, ritraendo luoghi fatti scempio dalla guerra e portando alla luce anche storie di infinita umanità, come quella di Karim che sogna Charlie Chaplin a Kabul o le bambine dell’orfanotrofio di Herat in Afghanistan.

Giornalista inviato di guerra al seguito del contingente italiano, Lorenzo Peluso dunque racconta le violenze dell’Isis ma pure le bellezze dei giardini di Bagh-e Babur a Kabul, dove il primo imperatore Moghul volle essere sepolto, circondato da un grande parco che fosse luogo di riposo e di socializzazione.

L’evento di domani chiude il programma di “Padula Città che legge”, “frutto di tante collaborazioni – hanno spiegato il sindaco Paolo Imparato e l’assessore alla Cultura Filomena Chiappardo – per lavorare con costanza per la crescita culturale del territorio”.

Antonella D'ALTO

Eventi

Si è chiuso con successo il concorso "Apparata 'r Natale" promosso dalla Pro Loco di San Pietro al Tanagro con lo scopo di premiare il miglior addobbo natalizio e il miglior presepe. In tanti hanno inviato la foto scattata ai propri alberi di Natale o al proprio presepe, poi pubblicate sulla pagina facebook della Pro Loco e votate con un like fino al giorno dell’Epifania.

Le tre foto più votate dovevano essere premiate proprio nella giornata del 6 gennaio, ma vista la grande partecipazione al concorso, del tutto inaspettata – hanno spiegato gli organizzatori - , le operazioni di conteggio hanno richiesto più tempo del previsto e i vincitori sono stati annunciati ieri. Nel ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto le opere e i concorrenti che hanno partecipato a questa iniziativa, quest'anno in chiave "social edition" per via delle restrizioni dovute al covid-19, la Pro Loco di San Pietro al Tanagro ha quindi annunciato i tre premiati sia per la categoria Albero di Natale che per la categoria Presepe.

I primi 3 classificati per ogni categoria riceveranno dei buoni acquisto da 100, 75 e 50 euro da spendere nelle attività commerciali del paese. Il concorso, alla sua prima edizione, ha avuto lo scopo di promuovere la partecipazione attiva della cittadinanza nell’abbellire gli spazi esterni per decorare e illuminare il comune, al fine di vivere la magia del Natale in una unione virtuale, nel particolare momento che stiamo vivendo.

Antonella D'ALTO

Eventi

Il giorno dell'Epifania ad Ottati sarà caratterizzata dalla classica lotteria di Natale e dall'arrivo della Befana per i più piccoli, sempre nel pieno rispetto delle norme anticovid.

Due iniziative organizzate dal Forum Comunale dei Giovani di Ottati per cercare di incentivare le locali attività commerciali, colpite dall'emergenza, e per regalare un sorriso ai più piccoli.

"Il periodo natalizio che stiamo vivendo - afferma la presidente del Forum, Barbara Marino - spinge ognuno di noi a dare valore alle piccole cose, a dare importanza agli aspetti più banali della nostra vita che spesso non consideriamo in quanto scontati per l’essere umano. Il Forum dei Giovani di Ottati lavora, da sempre, su questo fronte: piccole ma significative iniziative".

La lotteria di Natale ha dunque come obiettivo quello di incentivare il commercio locale data la grave crisi economica che l’epidemia ha causato. L’estrazione si terrà il 6 gennaio 2021 sulla ruota di Napoli ed i vincitori riceveranno dei buoni spesa da 50, 30 e 20 euro, da spendere presso gli esercizi commerciali di Ottati.

Inoltre, il Forum ha deciso di regalare a tutti i bambini del Comune, da 0 a 14 anni, la calza della Befana ricca di tante sorprese. Un bel gesto per non dimenticare la tradizione e per rendere felici i più piccoli.

Antonella D'ALTO

Eventi

Mantenere alto lo spirito del Natale. È questo lo scopo del concorso a premi “IlluminiAmo Sanza”, promosso dall’Amministrazione comunale in occasione delle Festività Natalizie. Visto il contesto emergenziale, non sono state installate luci nelle strade, dunque i cittadini e i commercianti di Sanza sono chiamati ad abbellire e ad illuminare terrazzi, finestre, vetrine e giardini. Le luci natalizie infatti possono rappresentare per molti un simbolo di speranza oltre che un segno per rallegrare i cuori.

Fino al 23 dicembre, tutti i cittadini e i commerciati di Sanza potranno dunque partecipare al concorso realizzando un addobbo natalizio, esclusivamente nel comune di Sanza. Dovranno poi fotografarlo e inviare la foto via mail all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , indicando nome, cognome, indirizzo, mail e  numero di telefono. Alla mail dovrà essere allegata una sola foto dell’addobbo natalizio realizzato. Ogni foto verrà pubblicata sulla pagina Facebook del Comune di Sanza e il 24 dicembre si terrà la votazione da parte di due giurie.

La giuria popolare voterà mettendo un “Like” sotto la foto scelta sulla pagina Facebook del Comune: voto che varrà il 50% del punteggio totale. A questo si dovrà aggiungere il voto della giuria tecnica, composta da persone con specifiche competenze e non partecipanti al concorso, che valuteranno l’originalità dell’addobbo e la cura dei dettagli. Tale giuria potrà, se necessario, effettuare anche un sopralluogo di verifica dell’addobbo. Saranno premiate le 13 foto che avranno totalizzato il punteggio più alto. Alla foto più votata andrà un premio di 250 euro, alla seconda foto classificata un premio di 150 euro, alla terza foto un premio di 100 euro e alle foto dal 4° al 13° posto della classifica spetterà un premio di 50 euro. 

I vincitori saranno proclamati attraverso la pagina Facebook “Comune di Sanza -Sa”.

Antonella D'ALTO

 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.