Sanità

Sanità

La generosità del territorio e la collaborazione con l'equipe del reparto di ginecologia e ostetricia del Luigi Curto ha portato al reparto, diretto dal Dott. De Laurentiis, utili strumenti che possono aiutare le mamme. Il Dott. Francesco De Laurentiis parla dei doni ricevuti ma anche del mancato arrivo di apparecchiature da parte degli enti mettendo a confronto i casi: doni consegnati in poche settimane; per ecografo dopo quasi 5 anni ancora si resta in attesa

Anna Maria CAVA

Sanità

6 mesi particolari per l'ospedale Luigi Curto di Polla nel suo complesso e, pertanto anche per il reparto di ginecologia ed ostetricia diretto dal Dott. Francesco De Laurentiis. Primi mesi del 2020 in cui si è dovuto fare i conti con l'emergenza Covid che ha alterato la regole che accompagnano le mamme alla nascita dei loro figli. Regole stringenti ma che l'equipe del Dott. De Laurentiis ha cercato di non far pesare sulle partorienti. Il Dott. DE Laurentiis, ai nostri microfoni traccia il bilancio di questi primi sei mesi particolari che hanno regalato anche tante gioie viste le circa 180 nascite registratesi presso il Luigi Curto.

Anna Maria CAVA

Sanità

Da lunedì prossimo sarà finalmente possibile ricorrere alle prestazioni ambulatoriale presso l'Ospedale Luigi Curto di Polla. Questa mattina la riapertura dei servizi dopo che, dal marzo scorso, era stato deciso il blocco delle attività mediche all'interno dei presidi ospedalieri ed in particolare dei servizi ambulatoriali, al fine di ridurre i rischi di contagio da coronavirus. Tutto pronto ora per la ripartenza grazie anche a nuovi lavori che sono stati effettuati all'interno della struttura ospedaliera nel pieno rispetto delle norme anticontagio ed in un'are appositamente dedicata, come spiegato dal direttore sanitario Dott. Luigi Mandia.

Oltre agli ambulatori specialistici, nell'ala di riferimento sono anche stati attivati gli studi per le attività in Day Hospital e l'interventistica in Day Surgery, tutti ubicati in uno spazio con ingresso dedicato e percorso specifico. Gli ambulatori specialistici saranno attivi tutti i giorni, mattina e pomeriggio, dal lunedì al venerdì mentre per i pazienti di pronto soccorso è previsto un servizio di consulenza specialistica H24. Una task force infermieristica coordinata dall’infermiera  professionale Gabriella Coiro coadiuverà i medici specialisti in servizio presso gli ambulatori. I pazienti, oltre all’anamnesi Covid 19, effettueranno tutti i prelievi previsti nel primo accesso in riferimento alle specifiche patologie e saranno tutti sottoposti al tampone naso faringeo. Riparte quindi un nuovo importantissimo servizio dell'Ospedale di Polla in attesa che l'intero presidio sia adeguato alle nuove direttive attraverso specifiche opere di adeguamento. Come sta accadendo per il reparto di Gastroeneterologia al momento operante in attività ridotta in attesa dei lavori come. Un tema su cui è intervenuto il Direttore Sanitario Luigi Mandia.

Anna Maria CAVA

Sanità

Doveva essere il giorno della riapertura dell'Ospedale Civile di Agropoli. Un giorno che i cittadini agropolesi attendevano con ansia. Attesa vana a quanto pare e questa mattina presso la struttura ospedaliera era ancora tutto fermo al palo, pare per gli ultimi accorgimenti. Insomma Tutto rinviato  ed arriva l'invito a non recarsi presso la struttura per richiedere assistenza.

Cilento Channel

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.