Sanità

E' stato un grande successo il primo torneo di calcio tennis disputato a Polla e organizzato da Giancarlo Nuccorini. E' un successo perché, innanzitutto, ha raggiunto il primo obiettivo per il quale è stato organizzato: ovvero acquistare un defibrillatore semi automatico da regalare al Comune di Polla per lo stadio Antonio Medici di Polla. All'evento sportivo hanno partecipato 13 squadre di giovani e meno giovani pollesi. Ed è stato un evento unico: in quanto il calcio tennis non è certo uno sport "ufficiale". Si tratta di giocare con pallone da calcio, da colpire con piedi e testa ma non con le mani, in un campo da tennis con tanto di rete, quella da tennis appunto, che divide in due il campo. L'obiettivo è compiere il punto e vincere il set. In campo tre giocatori per squadra. In due settimane intense le formazioni si sono affrontate tra smash e palle corte con l'obiettivo di divertirsi, vincere e fare beneficenza. Estremamente soddisfatto, l'organizzatore, Nuccorini, capo sala del Pronto Soccorso di Polla e da sempre promotore del vivere sano all'insegna dello sport. Alla fine la competizione sportiva è stata vita dalla formazione 388 con Giuseppe Salvitelli, Valerio Cafaro e Luigi Gassi. Hanno avuto la meglio sulla formazione Blaugrana composta da Luigi Isoldi, Isidoro Isoldi, Luigi D'Andrea e Massimo Caggianese .

alt

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.