Sport

Sport

Inizia con un impegno super proibitivo l’avventura della coppia Morea-Sarli sulla panchina del Valdiano. Infatti i blaugrana sono attesi domani dalla trasferta sul campo della capolista Città di Nocera. Una squadra lontana parente di quella della passata stagione costruita, quest’anno, per il salto di categoria con un attacco super e rosa completa in tutti i reparti. E’ una partita proibitiva che potrebbe rivelarsi simile al debutto in casa del FC Sorrento tuttavia per ottenere la salvezza non le partite come quella in programma al “San Francesco” dove ottenere punti. Però quella contro i molossi può essere l’occasione per la compigine valdianese per capire se ci sono stati dei miglioramenti dal punto di vista della condizione fisica. Tra le altre gare, il big match di giornata è sicuramente quello tra US Scafatese e FC Sorrento: due squadre con obiettivi diversi me che si trovano nelle zone alte della classifica. I ragazzi di mister Turi cercano un sigillo per mettere pressione sulle inseguitrici. Gioca tra le mura amiche l’Ebolitana che riceve il Massa Lubrense mentre Montesarchio e San Vito Positano, due neopromosse rivelazione di questo avvio ricevono il SAnt’Antonio Abate e il Castel San Giorgio. A completare il programma gare Sorrento-San Tommaso, Mariglianese-Faiano e Palmese-Scafatese Calcio. 

Sport

Parte in questo fine settimana il Campionato di Seconda Categoria. Un torneo rimaneggiato rispetto alla passata stagione che segnala un numero di compagini iscritte inferiori al passato. Rispetto allo scorso anno sono due i gironi in meno. Infatti se lo scorso anno l’ultimo girone, quello che comprendeva le compagini valdianesi, era il girone N, quest’anno le quattro valdianesi sono inserite nel girone L. Segno che il calcio dilettantistico sta scomparendo. Nel girone L ritroviamo quest’anno Monte San Giacomo, Pro Atena, Sant’Arsenio e Magorno che completano il girone insieme a Pattano, Laurino, New Massa, Felitto, Novi Velia, Pisciotta, Elea Virtus, Capitello e Gioi. Tredici squadre, sei partite a settimana e una compagine a riposa. Si parte con le seguenti sfide: Monte San Giacomo-Pattano, Laurino-Magorno, New Massa-Felitto, Novi Velia-Atletico Pisciotta, Pro Atena-Elea Virtus, Sant’Arsenio-Capitello e il Gioi a riposo. Difficile decifrare chi potrà ambire alla vittoria del torneo. Interessa capire quale sarà il livello delle compagini cilentane e di quelle del Golfo di Policastro. Soltanto dopo le prime settimane di calcio possiamo sbilanciarci sulle favorite di questo girone L. 

Sport

Dopo i recuperi infrasettimanali di mercoledì si ritorna in campo a partire da domani pomeriggio con la settima giornata del campionato di Promozione girone D. Fari puntati sul “Cerrano” di Santa Maria di Castellabate dove la Polisportiva Santa Maria, prima della classe, riceve il Calpazio sconfitto mercoledì nel recupero e tra le favorite alla vittoria del torneo. Sarà certamente questo il campo principale del fine settimana con tutte le altre squadre che guarderanno con attenzione a quanto accadrà. Impegno al sabato anche per la Temeraria che riceve il Cannalonga. Una gara alla portata per i locali anche se il Cannalonga ha già dimostrato di poter essere pericoloso: chiedere per informazioni al Picciola. Match interno anche per il Costa d’Amalfi che riceve la Vigor Castellabate mentre il Pandola ospita tra le mura del “Figliolia” di Baronissi il Real Aversana. Gioca al sabato anche il Real Pontecagnano che dopo il successo di mercoledì ospita un Sassano che dopo sei giornate è lontano parente di quello della passata stagione. Ancora nessuna vittoria messa in cascina dai ragazzi del presidente Ricciardone. Domenica, con il cambio dell’ora, cambia anche il fischio d’inizio delle gare: si gioca alle 14.30. In campo l’US Poseidon che dopo aver subito la rimonta mercoledì cercherà bottino pieno contro l’Olympic Salerno. La Giffonese riceve un’altra pretendente alla vittoria di questo girone: il Picciola mentre il Salernum, sorpresa di queste prime sei giornata riceve il Buccino Volcei.

Sport

Bottino pieno dopo due giornate di campionato nel girone G di Prima Categoria solo per Montesano, Pro Colliano, Santa Cecilia e Real Palomonte. Quattro squadre in testa ma difficilmente saranno le stesse al termine di questo fine settimana. Complice anche lo scontro diretto tra Montesano e Pro Colliano in scena domani pomeriggio che vede favorita la squadra di mister Pidone. Il Santa Cecilia gioca, invece,  tra le mura amiche contro il Certosa di Padula. Una partita davvero molto complicata per i valdianesi che sette giorni fa hanno conquistato il primo punto. Gara esterna anche per il Real Palomonte. La squadra di mister Di Mieri avrà vita difficile sul campo del Rofrano.  Tra le altre gare del fine settimana da segnalare la sfida del “Medici” di Polla tra Pollese e Pro Palinuro, due squadre che si sono già incrociate nella passata stagione e potrebbero dare vita ad un match di sicuro interesse. Ci sarà anche spazio per il derby del mare tra Nuova San Vito Sapri, rinfrancata dalla bella ed esaltante prova in Coppa, e la Polisportiva Marina. Potrebbe essere, infine, il week end giusto per la Gregoriana che davanti al pubblico amico riceve il Cicerale e cerca i primi tre punti della stagione. Chiude il programma gare Real Contursi Terme-Alfanese. 

Ultime Notizie

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito.