29.3 C
Sassano
mercoledì, 25 Maggio, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Vallo di Diano. Denunciati un farmacista, due operai e un allevatore. Guidavano ubriachi

    {vimeo}203813544{/vimeo}

    Durante lo scorso fine settimana i militari della Compagnia Carabinieri di Sala Consilina, coordinati dal Tenente Davide Acquaviva, hanno eseguito in diversi Comuni del Vallo di Diano un servizio straordinario definito “ad alto impatto” in funzione di prevenzione delle c.d. “stragi del sabato sera” e di verifica del rispetto delle norme del codice della strada. I militari del Nucleo Radiomobile hanno sottoposto a controllo cinque locali notturni della movida valdianese, denunciando a piede libero quattro persone del Vallo: un farmacista, due operai, di cui uno di nazionalità rumena, ed un allevatore. Tutti sono risultati essersi messi alla guida delle proprie autovetture in stato di ebbrezza. A seguito dei controlli, i militari hanno infatti riscontrato tassi alcolemici superiori ai limiti consentiti, ragion per cui hanno ritirato a tutti e quattro le patenti di guida. Sempre nell’ambito del medesimo servizio straordinario che nel fine settimana appena passato ha interessato il territorio valdianese, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e delle Stazioni di Padula e Buonabitacolo hanno sequestrato circa 20 grammi di sostanze stupefacenti, tra hashish, marijuana e cocaina, e hanno segnalato 10 giovani per uso personale di sostanze stupefacenti poiché, alcuni di essi sono stati sorpresi a consumare “spinelli” o a detenere esigue quantità di stupefacente. Durante il servizio sono state inoltre sottoposte a controllo circa 100 autovetture, elevando 20 contravvenzioni per violazioni al codice della strada per un ammontare di 15.000 euro circa e ritirando 6 patenti di guida.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli