20.4 C
Sassano
martedì, 4 Ottobre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Vallo di Diano, le bellezze del comprensorio nell’itinerario turistico regionale grazie alla collaborazione tra Comunità Montana e Scabec. Da domani visite gratuite

    VISITAZIONI CMVD

    Una nuova iniziativa promozionale per lanciare il Vallo di Diano come meta turistica di arte e cultura. La Comunità Montana Vallo di Diano stringe un accordo di partenariato con Scabec e la Regione Campania, inserendo alcune delle mete più suggestive del territorio tra i percorsi individuati dall’ente regionale per valorizzare e promuovere itinerari escursionistici e turistici su tutto il territorio regionale.

    Un’iniziativa che, grazie all’impegno dell’assessore alla Comunità Montana Antonio Pagliaruolo, vede inserito il comprensorio valdianese nella piattaforma regionale come meta turistica da scegliere per trascorrere momenti di grande cultura ed apprezzare siti di interesse e dalle grandi potenzialità.

    A partire da domani 19 agosto e fino al venerdì 27 agosto, è possibile prenotare, attraverso il portale ufficiale del progetto turistica di Scabec denominata “Campania Arte Card” la visita guidata nei comuni di Padula, Teggiano, Polla, San Pietro al Tanagro e Sassano per il programma di eventi denominato “VISITAZIONI”.

    Il Vallo di Diano sarà quindi centro turistico della Regione per 9 giorni, grazie all’impegno della Comunità Montana Vallo di Diano sotto la presidenza di Francesco Cavallone che, riconoscendo il grande valore naturalistico, paesaggistico, storico e culturale dell’intero territorio, ha dato vita al nuovo progetto che punta ad inserire il comprensorio valdianese con le sue bellezze in un circuito più ampio e di maggiore visibilità come i circuiti regionali. Le visite guidate sono completamente gratuite e, per ciascun giorno, sono previste tappe e programmi di visite. Accedendo al sito campaniartecard e cliccando su Visitazioni: escursioni e passeggiate nel Vallo di Diano sarà possibile prenotare la propria escursione e trovare tutte le informazioni utili sul sito che sarà visitato, accompagnati dalla guida e sull’equipaggiamento di cui dotarsi per effettuare le visite guidate.

    I posti scelti sono: il Battistero di San Giovanni in Fonte domani 19 agosto; il centro storico di Teggiano il 20 e 25 agosto; il 21 e 22 agosto il centro storico di Polla; il 23 agosto un percorso di trekking sulle montagne di Polla; il 26 agosto San Pietro al Tanagro e il Parco dei Mulini; si chiuderà il 27 agosto con la visita dei musei naturalistici e della Valla delle Orchidee di Sassano.

    “Visitare è viaggiare facendo esperienza, prendendo conoscenza diretta attraversi i cinque sensi” fanno sapere da Scabec “Come? Scoprendo bellissimi borghi e ricevendone i profumi, la magia dei colori del paesaggio, i sapori della cucina che racchiude la nostra storia e l’identità culturale, infine solcando e toccando monumenti, l’arte, l’artigianato e le straordinarie ricchezze naturali che rendono la Campania un territorio unico che si trasforma di continuo creando nuovi scenari, restituendoci i meraviglioso volti dei suoi luoghi”.

    PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

     

    QUI IL LINK PER LE PRENOTAZIONE

     

    https://www.campaniartecard.it/visitazioni/

     

    Anna Maria CAVA

     

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli