7.9 C
Sassano
lunedì, 5 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Vallo di Diano, rafforzamento presidi sul territorio. Matera raccoglie il supporto di Procura e Prefettura

    La sicurezza del Vallo di Diano, alla luce anche delle inchieste che hanno coinvolto il territorio e delle vicende che hanno interessato con episodi di micro e macro criminalità, ha spinto il consigliere regionale Corrado Matera ad attivarsi per garantire maggiori controlli. Potenziamento delle unità operative delle Forze dell’Ordine e arrivo anche nel Vallo di Diano di un Commissariato di Polizia sono le richieste che l’On. Matera ha rivolto, nei giorni scorsi, al Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, all’indomani degli ennesimi episodi di furti che hanno colpito il territorio valdianese e che, negli ultimi tempi, si sono verificati con maggiore frequenza, scatenando timori e paura nelle comunità locali.

    La lettera al Ministro, però, è solo una delle tante iniziative che il consigliere regionale teggianese sta portando avanti per sensibilizzare autorità giudiziaria e istituzioni competenti, ad attivarsi per la tutela del Vallo di Diano e per la tranquillità dei cittadini. Il consigliere regionale Matera ha infatti annunciato, nelle scorse ore, di ulteriori confronti sul tema avvenuti con il Procuratore della Repubblica di Potenza, Dott. Francesco Curcio chiedendo anche il supporto dai parlamentari del territorio di sostenere l’iniziativa.

    “Le iniziative in tema “𝗦𝗜𝗖𝗨𝗥𝗘𝗭𝗭𝗔 𝗗𝗘𝗟 𝗧𝗘𝗥𝗥𝗜𝗧𝗢𝗥𝗜𝗢” proseguono – scrive Matera – Dopo la richiesta inviata al 𝗠𝗶𝗻𝗶𝘀𝘁𝗿𝗼 𝗣𝗶𝗮𝗻𝘁𝗲𝗱𝗼𝘀𝗶, relativa al rafforzamento delle Forze dell’Ordine del Vallo di Diano e alla costituzione di un Commissariato di Polizia, 𝗵𝗼 𝗰𝗵𝗶𝗲𝘀𝘁𝗼 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗲𝗴𝗻𝗼 𝗮𝗹 𝗣𝗿𝗼𝗰𝘂𝗿𝗮𝘁𝗼𝗿𝗲 𝗱𝗲𝗹𝗹𝗮 𝗥𝗲𝗽𝘂𝗯𝗯𝗹𝗶𝗰𝗮 𝗱𝗶 𝗣𝗼𝘁𝗲𝗻𝘇𝗮 𝗗𝗼𝘁𝘁. 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗼 𝗖𝘂𝗿𝗰𝗶𝗼, al Prefetto di Salerno Francesco Russo 𝗲 𝗮𝗶 𝗣𝗮𝗿𝗹𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗮𝗿𝗶 𝗱𝗲𝗹 𝘁𝗲𝗿𝗿𝗶𝘁𝗼𝗿𝗶𝗼. Ognuno, per le proprie competenze, si attiverà – annuncia il Consigliere Regionale – rappresentando anche al Ministro il pericolo che sta vivendo il Vallo di Diano in tema di sicurezza. Ringrazio tutti per la disponibilità resa”.

    Richieste che, come spiega l’On. Matera, hanno trovato l’immediata disponibilità dei suoi interlocutori, che si sono subito attivati nell’adozione di misure utili al raggiungimento dell’obiettivo. “𝗛𝗼 𝗰𝗵𝗶𝗲𝘀𝘁𝗼 – spiega inoltre – 𝘀𝗼𝘀𝘁𝗲𝗴𝗻𝗼 𝗮𝗹 𝗣𝗿𝗲𝗳𝗲𝘁𝘁𝗼 𝗱𝗶 𝗦𝗮𝗹𝗲𝗿𝗻𝗼 𝗗𝗼𝘁𝘁. 𝗙𝗿𝗮𝗻𝗰𝗲𝘀𝗰𝗼 𝗥𝘂𝘀𝘀𝗼, 𝗰𝗵𝗲 𝗿𝗶𝗻𝗴𝗿𝗮𝘇𝗶𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝗲𝘀𝘀𝗲𝗿𝘀𝗶 𝗶𝗺𝗺𝗲𝗱𝗶𝗮𝘁𝗮𝗺𝗲𝗻𝘁𝗲 𝗮𝘁𝘁𝗶𝘃𝗮𝘁𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝗹𝗮 𝗰𝗼𝘀𝘁𝗶𝘁𝘂𝘇𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝘂𝗻 𝘁𝗮𝘃𝗼𝗹𝗼 𝘁𝗲𝗰𝗻𝗶𝗰𝗼, 𝗲 𝗽𝗲𝗿 𝗮𝘃𝗲𝗿 𝗱𝗮𝘁𝗼 𝗹𝗮 𝗽𝗿𝗼𝗽𝗿𝗶𝗮 𝗱𝗶𝘀𝗽𝗼𝗻𝗶𝗯𝗶𝗹𝗶𝘁𝗮’ 𝗮𝗱 𝘂𝗻 𝗶𝗻𝗰𝗼𝗻𝘁𝗿𝗼 𝗼𝗽𝗲𝗿𝗮𝘁𝗶𝘃𝗼 𝗱𝗮 𝘀𝘃𝗼𝗹𝗴𝗲𝗿𝘀𝗶 𝗻𝗲𝗹 𝗩𝗮𝗹𝗹𝗼 𝗱𝗶 𝗗𝗶𝗮𝗻𝗼. 𝑰𝒍 𝒕𝒆𝒓𝒓𝒊𝒕𝒐𝒓𝒊𝒐 – conclude Corrado Matera – 𝒉𝒂 𝒃𝒊𝒔𝒐𝒈𝒏𝒐 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒗𝒊𝒄𝒊𝒏𝒂𝒏𝒛𝒂 𝒅𝒆𝒍𝒍𝒐 𝑺𝒕𝒂𝒕𝒐. 𝑳𝒆 𝑰𝒔𝒕𝒊𝒕𝒖𝒛𝒊𝒐𝒏𝒊 𝒉𝒂𝒏𝒏𝒐 𝒊𝒍 𝒅𝒐𝒗𝒆𝒓𝒆 𝒅𝒊 𝒓𝒊𝒔𝒑𝒐𝒏𝒅𝒆𝒓𝒆 𝒂 𝒒𝒖𝒆𝒔𝒕𝒂 𝒆𝒔𝒊𝒈𝒆𝒏𝒛𝒂, 𝒅𝒊𝒇𝒆𝒏𝒅𝒆𝒏𝒅𝒐 𝒍𝒂 𝒑𝒓𝒐𝒑𝒓𝒊𝒂 𝒈𝒆𝒏𝒕𝒆 𝒅𝒂𝒍𝒍𝒂 𝒄𝒓𝒊𝒎𝒊𝒏𝒂𝒍𝒊𝒕𝒂’.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli