6.8 C
Sassano
giovedì, 1 Dicembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Verso il Distretto del commercio. Sul sito dell’ente montano la manifestazione d’interesse per associazioni ed enti privati

    Prosegue il percorso per la costituzione del Distretto del Commercio Vallo di Diano dopo che, a seguito verifiche, il territorio ha superato la fase relativa alla rilevanza demografica che impone un numero minimo di abitanti non inferiore a 15 mila. L’iter quindi, per la costituzione del Distretto Territoriale Diffuso del Commercio “Aree Interne Vallo di Diano” può proseguire, attraverso anche un intensificarsi di colloqui e incontri con Regione Campania e Sviluppo Campania.

    Mentre continuano ad arrivare dai comuni valdianesi le delibere di adesione all’iniziativa, con il comune di Casalbuono che, nei giorni scorsi, ha deliberato a favore dell’adesione al Distretto del Commercio Vallo di Diano autorizzando il sindaco alla sottoscrizione degli accordi relativi alla sua costituzione. Intanto, sul sito della comunità Montana è stata pubblicato l’avviso e la modulistica la “Manifestazione di Interesse” rivolta ad Associazioni Imprenditoriali del Commercio, Organizzazioni Sindacali, Organizzazioni dei Consumatori, Camere di Commercio, Organizzazioni di Categoria, Ordini Professionali, Associazioni di Volontariato, Associazioni Culturali, Ricreative e del Tempo Libero, Enti di Formazione, ecc.per aderire al Distretto Territoriale Diffuso del Commercio “Aree Interne Vallo di Diano”.

    È in dirittura d’arrivo la redazione della “Relazione Esplicativa” richiesta dall’avviso Regionale, predisposta a seguito di una azione puntuale di rilevazione ed elaborazione di dati socio economici dei territori dei Comuni aderenti al Distretto. L’auspicio del Vice Presidente Antonio Pagliarulo referente in seno all’Ente Montano per l’attuazione del Distretto in collaborazione con l’Assessore Gaetano Spano e del R.U.P. Gesualdo Delisa, è di avere una ampia e qualificata adesione alla nascente nuova iniziativa con l’obiettivo strategico di dotare il territorio del Vallo di Diano di una nuova “Infrastruttura Immateriale” a sostegno della competitività della filiera del “Commercio” e per il rilancio economico ed occupazione delle filiere caratterizzanti il comprensorio del Vallo di Diano.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli