39 C
Sassano
martedì, 28 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Vibonati. Maltrattamenti in famiglia. Arrestato 43enne

    {vimeo}238048426{/vimeo}

    Ancora casi di maltrattamenti in famiglia che hanno poi portato, grazie all’intervento dei carabinieri della Stazione di Vibonati al comando del Maresciallo Maggiore Cristiano Franco di individuare e fermare un uomo di 43 anni a seguito denuncia da parte della compagna. La donna, che già precedentemente aveva richiesto l’intervento dei militari è scaturita a seguito ennesima denuncia a seguito anche del gesto effettuato dall’uomo originario di Maratea. Pare infatti che il 43enne, lo scorso ottobre abbia sottratto alla donna la carta bancomat per impedire che la stessa potesse allontanarsi dal tetto coniugale con il figlio. È quindi scattata la denuncia anche a seguito delle continue minacce ricevute dalla stessa  da parte del compagno. L’uomo è stato quindi individuato la scorsa sera ed arrestato dagli uomini del Maresciallo Franco ed è stato tratto in arresto con l’accusa di furto e di maltrattamenti in famiglia ed in particolare ai danni della compagna e sottoposto al regime degli arresti domiciliari. Secondo quanto emerso pare che il 43enne temesse l’allontanamento della donna con il figlio impedendogli poi in futuro di rivederlo.L’udienza svoltasi presso il Tribunale di Lagonegro, ha portato alla convalida dell’arresto per furto aggravato, inoltre per  l’uomo è scattata anche la misura di divieto di avvicinamento alla compagna e ai figli della stessa. Intanto gli uomini dell’Arma hanno proceduto ad attivare il piano di sostegno codice rosa, che consente alla donna, vittima in questa vicenda insieme ai suoi bambini, di essere assistita dal personale del centro antiviolenza di Sapri.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli