8.5 C
Sassano
sabato, 26 Novembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    “Voler Bene A Sanza”, il 6 novembre la seconda edizione sulle sponde del fiume Bussento

    “Voler bene a Sanza”, la seconda giornata di sensibilizzazione ambientale, si terrà domenica 6 novembre. I volontari, come lo scorso anno, saranno impegnati nella pulizia delle aree interessante dall’abbandono di rifiuti.

    Per questa seconda edizione l’area di intervento sarà circoscritta tra contrada Valleraia e Ponte l’Inferno dove i volontari che aderiranno saranno impegnati nella ripulitura delle sponde del fiume Bussento. L’appuntamento è fissato per le ore 8 in Piazza XXIV maggio.

    L’idea promossa dalla Tre T del Cervati, con il supporto della Protezione Civile Gruppo Lucano ed il patrocinio dell’Amministrazione comunale è un modo concreto per “Voler bene a Sanza”. Molte le associazioni locali che hanno aderito all’iniziativa: l’Ufficio Turistico del Comune; l’Associazione T.A.P. “Tramandiamo Attività Popolari”; la Pro Loco; la Consulta delle Donne; la coop. Quota 1898; il gruppo Cervati Meeting; l’ASD Cervati Ranch.

    “L’appuntamento è un momento di grande orgoglio per la nostra comunità – ha sottolineato il sindaco Vittorio Esposito – L’energia dei giovani e dei volontari delle diverse associazioni coinvolte che si adoperano nel voler bene a Sanza è una lezione di comportamento per tutti coloro che preferiscono le chiacchiere da bar e la polemica sterile all’azione concreta ed al darsi da fare. Ecco perché – aggiunge il sindaco Esposito – rivolgo a tutti questi nostri concittadini che lo amano per davvero il nostro borgo, un grazie sincero. Il lavoro che stiamo facendo e che ci vedrà impegnati con maggiore attenzione nei prossimi anni per concretizzare gli interventi del progetto “Sanza borgo dell’accoglienza” necessita di un segnale nuovo di amore per la cultura del bello; quella cultura che mostrano inequivocabilmente questi giovani e concittadini di Sanza”.

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli