22.4 C
Sassano
mercoledì, 29 Giugno, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Sala C., corso di formazione e mostra per dire No alla violenza sulle donne

    Nella giornata di sabato prossimo, 4 dicembre, a Sala Consilina presso l’auditorium Cappuccini si svolgeranno due importanti eventi nell’ambito dei temi connessi alle politiche delle pari opportunità e al tema della violenza di genere a pochi giorni dalla celebrazione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

    In mattinata alle ore 11:00 sarà presentato il corso di prevenzione alla violenza femminile domestica e urbana. É un corso è gratuito erogato dal Comune di Sala Consilina in collaborazione con l’Accademia UDS che da anni si occupa di prevenzione sociale sull’intero territorio salernitano. Molti già i comuni che hanno intrapreso questo percorso che da sabato sarà possibile seguire anche a Sala Consilina. É un metodo innovativo, adatto a tutte le età infatti possono iscriversi tutte le donne di età compresa fra i 16 e i 60 anni, funzionale ed emozionale per portare le donne a lavorare sull’istinto per trovare la migliore via di fuga, a lavorare su se stesse per migliorare la propria condizione psicologica e la propria autostima.

    Nel pomeriggio, sempre inerente al tema, alle ore 17:00 ci sarà l’inaugurazione della mostra “Abbracci di vita: dalla violenza si può uscire”. Realizzata dagli artisti Tiziana Stigliano e Emilio Ventura, rientra nelle attività promosse dalla Commissione pari opportunità del Comune di Sala Consilina. La mostra sarà visitabile nei giorni 5, 9 e 10 dicembre dalle ore 18 alle ore 20. Sabato pomeriggio all’inaugurazione interverranno: il sindaco Francesco Cavallone, la consigliera provinciale alle pari opportunità Anna Petrone, la consigliera comunale delegata alla materia Rosa Melillo, Rosa Mega che è la presidente della commissione comunale pari opportunità e Don Domenico Santangelo

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli