13.6 C
Sassano
mercoledì, 28 Settembre, 2022
spot_img
spot_imgspot_img
More

    Ultimi articoli

    Teatro a Casa Marone, grande successo domenica per la compagnia di Lauria.

    {vimeo}120462650{/vimeo}

    Si è svolta domenica sera alle 19 presso Palazzo Marone la settima rappresentazione in programma della rassegna Teatro a Casa Marone che dal 4 gennaio scorso fino al prossimo 22 marzo ogni domenica porta un nuovo spettacolo e una nuova compagnia in scena. Ambientata in una caserma della Sicilia, la rappresentazione della pièce “Minchia signor Tenente” di Antonio Grasso ha messo in evidenza la quotidianità comica di una piccola caserma di provincia, in cui l’assenza di eventi di rilievo giudiziario dà spazio a comportamenti fuori dalle righe dei suoi occupanti, che trasgrediscono con continua leggerezza le norme di comportamento. La serenità dell’ambiente amichevole verrà rotta inaspettatamente dalla tragicità della morte di due appuntati nella strage del Giudice Falcone del maggio 1992. Il risvolto inaspettatamente drammatico ha voluto portare alla riflessione sul mestiere del Carabiniere, spesso sbeffeggiato, commuovendo gli spettatori presenti. Presente in sala Giuseppe Damiani, coordinatore dell’associazione “Cilento Verde Blu” che ha presentato l’iniziativa “La vacanza del sorriso” che vuole aiutare le famiglie di bambini affetti da patologie oncologiche che saranno ospitate nel Vallo di Diano. Presente anche il presidente del GAL Vallo di Diano,  Attilio Romano, in rappresentanza dell’ente che gestisce i fondi europei destinati allo sviluppo del comprensorio tra i cui destinatari vi è il Comune di Monte San Giacomo con il progetto “Dallo spettacolo teatrale allo spettacolo naturale” che include tra le attività anche la rassegna teatrale. La rassegna teatrale,  alla luce della forfait della scorsa settimana ha cambiato il suo programma. Il nuovo programma degli appuntamenti prevede il prossimo 1 marzo la rappresentazione de “Gli Amici del Teatro di Monte San Giacomo” con lo spettacolo “Made in Italy”, poi l’8 marzo i Teatristi Casalbuonesi di Casalbuono recupereranno la propria rappresentazione saltata lo scorso 15 febbraio e la manifestazione proseguirà il 14 marzo con la Compagnia Terenzio Castella di Monte San Giacomo che proporrà la rappresentazione della commedia “Rusina a’ bella”. Infine il 22 marzo la kermesse “Teatro a casa Marone” si concluderà con la serata finale dove ci saranno le premiazioni.  

    Latest Posts

    spot_imgspot_img

    Da non perdere

    Resta Aggiornato

    Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sugli ultimi articoli